Modi per comunicare in modo sano con tuo figlio

I genitori dovrebbero adottare il principio di stabilire quanto più possibile una comunicazione diretta, chiara ed efficace per un sano rapporto con i propri figli. Questo rende più forti i legami tra bambini e genitori.

Mamma e papà sono i modelli di ruolo più importanti nella vita dei bambini. Per questo motivo, le loro buone capacità di comunicazione saranno adottate dai loro figli e consentiranno loro di comunicare con i loro amici e altri individui nella società. Una sana comunicazione con l'ambiente aiuterà i bambini ad aumentare la loro autostima e un sano sviluppo della personalità.

Gli esperti del dipartimento per la salute e le malattie dei bambini dell'ospedale Memorial Diyarbakır hanno fornito informazioni sull'importanza della comunicazione tra genitori e bambini.

Cerca di capire i tuoi figli

Oltre ad avere la giusta tecnica di parola, i genitori dovrebbero anche essere un buon ascoltatore. Durante l'ascolto del bambino, si dovrebbe cercare di percepire le sue espressioni verbali, osservare il suo linguaggio del corpo e cercare di capire i suoi sentimenti e pensieri. Con lui; Per comunicare in base alla fiducia, aperto ed efficace, è necessario stabilire un legame di fiducia tra di loro. Dovrebbe avere la possibilità di esprimere facilmente i propri sentimenti e pensieri. Il legame di fiducia instaurato in giovane età consentirà al bambino di aprirsi più facilmente alla sua famiglia e di esprimere più facilmente le sue eventuali preoccupazioni, soprattutto durante l'adolescenza, quando i problemi di comunicazione sono comuni.

Lascia che si esprima

Non minacciare i tuoi figli. La minaccia fa sì che i bambini si percepiscano come impotenti e provino vendetta dall'altra parte. Quando tuo figlio parla, non interromperlo immediatamente e dagli il tempo di completare la frase e di esprimersi prima di iniziare a parlare. Questo dà fiducia a tuo figlio e gli impedisce di essere ritirato. Questo tipo di approccio è spesso percepito dal bambino come un attacco personale a se stesso. Non essere troppo critico nei confronti delle dichiarazioni e del comportamento di tuo figlio. Questo tipo di approccio è spesso percepito dal bambino come un attacco personale a se stesso e inizia ad avere sentimenti negativi nei tuoi confronti. Se osservi un comportamento negativo in tuo figlio, critica semplicemente il suo comportamento negativo invece di prendere di mira direttamente la sua personalità.

Stabilisci un contatto visivo con i tuoi figli per una comunicazione sana

  • Rivolgiti a tuo figlio per nome. Il suo nome evoca un tono musicale nelle orecchie di tutti. Questo vale anche per i bambini; Quindi rivolgendoti prima a loro con il loro nome, attira la loro attenzione e mantienili concentrati su di te. Quindi consegna il tuo messaggio.
  • Stabilisci un contatto visivo mentre parli con tuo figlio, quindi cerca di essere alla stessa altezza quando parli con lui. Siediti su una sedia o sul pavimento, se necessario. Dopo aver chiamato tuo figlio per nome, attendi che ti guardi negli occhi per consegnare il tuo messaggio.
  • Invece di consegnare il tuo messaggio a tuo figlio in modo imperativo, offri delle opzioni. Ad esempio, "Dipingi il tavolo!" Invece di dire, sarebbe più corretto dire che dipingere il tavolo è sbagliato, che puoi dipingere su carta bianca.
  • Trasmetti il ​​tuo messaggio in frasi semplici. Soprattutto i bambini piccoli non possono percepire messaggi multipli e complessi come sani, il che naturalmente rende il tuo messaggio privo di significato.
  • Dai l'esempio ai tuoi figli con le tue azioni. Più buoni esempi il bambino vede nel suo ambiente, più modella il proprio comportamento.