7 suggerimenti per una sana alimentazione di tuo figlio

Le basi di una dieta sana ed equilibrata sono poste durante l'infanzia e un'alimentazione versatile è di grande importanza per i bambini in età di crescita e sviluppo. Genitori che si fanno prendere dal panico dicendo che mio figlio non mangia, premiandoli quando mangiano e sedendoli davanti alla televisione per mangiare impediscono ai bambini di adottare abitudini alimentari sane. Dyt del Dipartimento di Nutrizione e Dietetica del Memorial Ankara Hospital. Emine Yüzbaşıoğlu ha fornito importanti informazioni sulla sana alimentazione dei bambini.

  1. Puoi dirlo a tuo figlio disegnando la piramide alimentare.

I latticini (latte, latticello), i prodotti a base di carne (pesce, pollo, carne), le verdure e la frutta, i gruppi di cereali (pane, pasta, fagioli secchi) e il gruppo dell'olio (olio d'oliva, oliva, noci) compongono la piramide alimentare. Per avere una dieta sana, una quantità sufficiente dei gruppi di questa piramide alimentare dovrebbe essere consumata ogni giorno. Dicendo che mio figlio non dovrebbe soffrire la fame, dare peso solo al gruppo alimentare che gli piace porta con sé un'alimentazione inadeguata e squilibrata. Di conseguenza, aumenta il rischio di obesità, debolezza, diminuzione dell'immunità, malattie cardiache, diabete e altre malattie metaboliche nelle età successive. I bambini possono trovare la piramide alimentare colorata che disegni su un pezzo di carta dopo una certa età ed essere motivati ​​a mangiare.

  1. Non friggere le patate a colazione

La colazione e 'il pasto piu' importante della giornata. Affinché il metabolismo funzioni e inizi la giornata in modo sano, il corpo ha bisogno di energia. Sebbene una colazione equilibrata e regolare colmi questo divario energetico, svolge anche un ruolo importante nel successo scolastico dei bambini. Nel menu della colazione si dovrebbero trovare cibi più leggeri e sani al posto di cibi ad alto contenuto di grassi come burrito, patatine fritte e cioccolato. Poiché il grasso è un gruppo alimentare la cui digestione è in ritardo, i bambini avvertiranno una sensazione di sazietà almeno mezz'ora dopo. Questa sensazione di sazietà tardiva farà sì che il bambino mangi più cibo e provi disturbi come disturbi del sistema digerente, pesantezza e sonno dopo aver mangiato.

  1. Non scegliere il succo pronto, spremi il frutto da solo

Il sano menù della colazione campione dovrebbe essere completato con citronella (prezzemolo, lattuga) ricca di vitamina C, che protegge il sistema immunitario e riduce il rischio di malattie, soprattutto durante i cambi di stagione. Inoltre, lo zenzero aggiunto al miele è molto importante nella prevenzione delle malattie. I succhi di frutta preferiti per la colazione devono essere spremuti freschi e devono essere consumati non più di 15 minuti dopo essere stati spremuti. Tuttavia, non va dimenticato che il contenuto energetico dei succhi di frutta è elevato e le porzioni devono essere mantenute piccole.

  1. Non perdetevi i pasti preziosi per il vostro bambino con pasticcini e torte.

I tempi di alimentazione dei bambini in età scolare, che sono chiamati la seconda colazione, sono importanti quanto la colazione. I cibi leggeri dovrebbero essere consumati al momento del pasto, che può anche essere considerato uno spuntino. Un cestino per il pranzo sano può contenere un panino al formaggio bianco o toast al formaggio feta, latticello e 1 porzione di frutta, oltre a un burrito magro fatto in casa, latticello e una porzione di frutta. Non dovrebbero essere preferiti pasticcini pronti, pane al cioccolato e panini con salame o salsiccia.

  1. Se un pasto è carne, l'altro dovrebbe essere un vegetale.

Le polpette, il pollo e le cotolette sono alimenti che i bambini generalmente amano e non si stancano anche se consumano ogni pasto. Tuttavia, poiché questi alimenti contengono molti grassi, consumarne troppo può causare un aumento di peso. Un aumento di peso eccessivo e una dieta a base di carne influiranno negativamente sulla qualità della vita, poiché causeranno malattie cardiache a causa dell'aumento dei valori di colesterolo. Per questo motivo, 5-6 porzioni (30 g di carne, 1 uovo, 1 scatola di fiammiferi sono una porzione) del gruppo alimentare costituito da carne, uova e legumi.

Quando si preferisce un pasto a base di carne, l'altro pasto dovrebbe essere di verdure, del tipo che piace al bambino, e le verdure dovrebbero essere cotte senza perdere la vitamina C che hanno. Per evitare la perdita di vitamina C, le verdure devono essere cotte in poca acqua e mai versate. Il consumo giornaliero di frutta e verdura è di 4-5 porzioni. La porzione di frutta non dovrebbe essere inferiore a 3 porzioni, specialmente nei cambi di stagione, e dovrebbero essere preferiti frutti ricchi di vitamina C come arancia, mandarino e pompelmo.

  1. Puoi aggiungere gusti diversi al latte e al latticello di tuo figlio.

Anche le bevande preferite ai pasti sono molto importanti in quanto fanno parte di una dieta sana per i bambini. Il latte o l'ayran dovrebbero essere preferiti al posto delle bevande acide o dei succhi di frutta istantanei. Latte e latticini, responsabili dello sviluppo osseo e della riparazione dei tessuti, dovrebbero essere consumati 3 porzioni al giorno. Per i bambini che non amano il latte, al latte si possono aggiungere cannella, cacao, miele o frutta. Tuttavia, se al bambino non piace il latte, si dovrebbero preferire yogurt e ayran, e il fabbisogno di calcio del bambino dovrebbe essere soddisfatto.

  1. Consumare cereali e prodotti a base di cereali a piacimento

Cereali e prodotti a base di cereali, che sono le principali fonti di energia, sono necessari per la salute del sistema nervoso, dell'apparato digerente e della pelle, proteggendo l'organismo dalle malattie. L'importo da consumare giornalmente è di 7-8 porzioni. Bisogna fare attenzione a non consumare questo gruppo ad alto contenuto energetico, poiché un consumo eccessivo porterà all'obesità. Sarebbe una dieta squilibrata servirlo ad ogni pasto, dicendo che mio figlio ama molto il pilaf. Invece, il riso dovrebbe essere dato 2-3 cucchiai come contorno, insieme al bambino dovrebbe preferibilmente mangiare pane integrale.