10 regole d'oro per la prevenzione del cancro

Il cancro è al secondo posto dopo le malattie cardiovascolari tra le più comuni cause di morte nel mondo e nel nostro Paese. Ogni anno in Turchia vengono effettuate 175mila nuove diagnosi di cancro e centinaia di persone muoiono a causa di vari tipi di cancro. Nonostante questi numeri altamente stimolanti, il cancro può essere prevenuto a un tasso del 30-40%. Prof. Dott. Gökhan Kandemir ha fornito suggerimenti per prevenire il cancro.

1-Non fumare

Il fumo è responsabile del 30% dei decessi per cancro e dell'87% dei casi di cancro ai polmoni. Anche fumare; Causa anche cancro alla bocca, alla gola, all'esofago, al fegato, al pancreas, allo stomaco, ai reni e alla vescica. Evitare questa sigaretta, che contiene quasi 100 sostanze cancerogene, è tra le misure preventive contro il cancro.

2-Non bere o limitare la quantità di alcol

L'alcol è una delle cause note di cancro alla bocca, alla gola, alla laringe, all'esofago, al fegato, al colon, al pancreas e al seno. Soprattutto, fumare e bere alcolici aumenta significativamente il rischio di cancro.

3-stare lontano dalle radiazioni

L'esposizione prolungata alla luce solare, cioè ai raggi ultravioletti B, provoca il cancro della pelle. Andare a lungo nel solarium aumenta anche il rischio di cancro. In estate, tra le ore 11.00 e le ore 16.00 dovrebbe essere evitato dalla luce solare diretta e dovrebbero essere utilizzate creme protettive.

4-Protezione dalle infezioni

1/5 di tutti i tumori nel mondo sono dovuti a infezioni croniche. Il virus del papilloma umano causa il cancro cervicale, il virus dell'epatite B provoca il cancro al fegato. Inoltre, molti tipi di cancro sono più comuni tra i malati di AIDS. Con una vita sessuale sicura e una vaccinazione, queste infezioni e il cancro possono essere prevenuti.

5-Mangiare sano

È importante evitare cibi che aumentano il rischio di cancro ed evitare metodi come la cottura a fuoco vivo in breve tempo. Gli alimenti contenenti sostanze nutritive per combattere il cancro dovrebbero essere consumati e almeno 2-2,5 litri di acqua dovrebbero essere bevuti al giorno. I prodotti a base di carne lavorata come salsiccia, salame e salsiccia dovrebbero essere evitati. Non dovresti consumare più di 2-3 grammi di sale al giorno. Poiché il consumo eccessivo di carne rossa aumenta il rischio di cancro al colon, non si dovrebbe consumare più di mezzo chilogrammo di carne rossa a settimana. Da preferire le carni bianche come pesce, pollo e tacchino. Non devono mancare in tavola proteine ​​vegetali come fave, fagioli, ceci, piselli e lenticchie. Occorre prestare attenzione anche al consumo di zuccheri e grassi. Almeno 5 porzioni di frutta e verdura dovrebbero essere consumate al giorno. Verde scuro come spinaci, cavoli, broccoli, bietole, lattuga; rosso scuro, come pomodori, barbabietole, melograni; giallo-arancio scuro, come carote, zucca, albicocche; blu-viola, come cavolo rosso, melanzane; Le verdure bianche come l'aglio e le cipolle dovrebbero essere nutrite con frutta, cioè i tavoli dovrebbero essere colorati. Il grano integrale, la segale integrale, l'avena integrale dovrebbero essere preferiti ai prodotti a base di cereali trasformati, in altre parole, per ottenere alimenti che proteggono il cancro, si dovrebbe dare un'alimentazione "integrale".

6-esercizio

Per chi si allena regolarmente per almeno 30 minuti tutti i giorni; il cancro al seno, al colon, all'utero e alla prostata sono meno comuni.

7-Mantenere l'equilibrio del peso

Peso eccessivo, soprattutto cancro al seno; È strettamente correlato al cancro del colon, dell'utero, dell'esofago, dei reni, del pancreas, della prostata e delle ovaie. Con la perdita di peso, il rischio di cancro diminuisce in modo significativo.

8-Conoscere i primi segni e sintomi del cancro

Perdita di peso non dichiarata, febbre, debolezza, dolore, alterazioni della pelle, cambiamenti nelle abitudini intestinali e urinarie, sanguinamento e secrezione inattesi e anormali, ferite che non guariscono, masse palpabili nel corpo, gonfiore, difficoltà a deglutire, indigestione e raucedine possono essere sintomi di cancro. Quando si notano questi sintomi, consultare un medico il prima possibile.

9-Conoscere il rischio di cancro e accedere a programmi di screening del cancro

Anche se la persona non ha alcun reclamo, il cancro può essere rilevato in una fase precoce con test di screening eseguiti a determinate età.

10-Affrontare lo stress

Lo stress può innescare indirettamente il cancro. Approcci come l'esercizio fisico, la meditazione, la consulenza e le terapie verbali, le terapie di gruppo, il supporto sociale e l'uso di farmaci anti-depressione e ansia sono metodi importanti per affrontare lo stress.