Il sole invernale fa anche macchie sulla pelle

Macchie della pelle; Uno dei problemi di salute più comuni, soprattutto per le donne, dopo le rughe e problemi di pelle legati all'età. Nella formazione di macchie cutanee vengono in mente solo le macchie che si sviluppano a seguito del contatto diretto con la luce solare. Tuttavia, con l'età avanzata, l'invecchiamento della pelle, l'uso di pillole anticoncezionali, peeling laser e calore termico possono causare macchie se applicati in modo errato. Anche creme e medicinali usati inconsciamente nel trattamento degli inestetismi possono scatenare il problema. Specialista del dipartimento di dermatologia del Memorial Antalya Hospital. Dott. Lütfiye Çoban ha fornito informazioni sui modi per prevenire le macchie della pelle e sui metodi di trattamento.

Si concentra su viso, guance e fronte

Macchie solari chiamate "melasma"; Sono strutture non congenite dall'aspetto marrone che spesso si depositano sul viso e sulla guancia, sulla fronte e sul labbro superiore. Le macchie solari si dividono in superficiali e profonde. Con una lampada a raggi ultravioletti è possibile rilevare la profondità della macchia solare. Tuttavia, non tutte le formazioni marroni viste sul viso possono essere dovute alla luce solare. Pertanto, è assolutamente necessario valutare la pelle con l'esame di un dermatologo e pianificare il trattamento più appropriato.

Il sole invernale non è innocente

La continua protezione dal sole è di grande importanza per il buon esito del trattamento antimacchia, anche se non in estate. Anche se non si esce di casa, la crema solare va applicata subito dopo la pulizia del viso al mattino e ripetuta nel pomeriggio e nel pomeriggio. Inoltre, nell'uso di farmaci per la gravidanza e anticoncezionali, è molto importante evitare il sole e utilizzare prodotti solari nei giorni successivi a procedure di epilazione come la ceretta.

6 fattori che causano macchie cutanee;

  1. cera
  2. Depilazione laser
  3. Medicinali utilizzati in alcuni trattamenti per l'acne
  4. Contraccettivi
  5. Gravidanza
  6. Trattamenti ormonali

Metodi speciali di rimozione delle macchie per il paziente

Molti metodi sono usati nel trattamento delle macchie. Le macchie solari superficiali rispondono meglio al trattamento. Per ottenere un risultato di successo, la profondità e la struttura della macchia sono importanti quanto il tipo di pelle del paziente, il colore della pelle, le malattie associate, la struttura genetica e lo stile di vita. Mentre alcune creme per la rimozione delle macchie sono sufficienti per alcuni pazienti, alcuni pazienti necessitano di procedure come il peeling o il laser. La procedura più comune per questo scopo sono le bucce di acido glicolico a base di acidi della frutta. Il peeling eseguito ogni 2-4 settimane consente di esfoliare e staccare l'area macchiata sugli strati superiori della pelle.

Trattamento mirato alla macchia con applicazione laser

Quando è necessario un peeling più profondo rispetto ai peeling, nel trattamento delle macchie vengono utilizzate anche applicazioni laser frazionate. I laser frazionati hanno fornito grande comodità al medico e al paziente nel processo di desquamazione della pelle negli ultimi anni. Risultati di grande successo si ottengono in ogni tipo di macchia. Oltre ai laser frazionari, i laser con diverse lunghezze d'onda vengono utilizzati anche nel trattamento di alcune formazioni sotto forma di lentiggini e macchie senili, interessando solo l'area spot senza provocare desquamazione sulla pelle.

Gli integratori di vitamina C possono prevenire lo spotting

Durante il trattamento spot la pelle diventa molto più sensibile e suscettibile alle macchie, se non adeguatamente protetta le macchie aumentano ulteriormente. Pertanto, è più opportuno applicare i trattamenti soprattutto in autunno e in inverno, quando l'effetto del sole è ridotto. Anche se il trattamento è terminato, i filtri solari ad alto fattore dovrebbero essere usati regolarmente in tutte e quattro le stagioni in modo che le macchie non si ripetano. La formazione di macchie sulla pelle può essere soppressa utilizzando integratori di vitamina C e farmaci antiossidanti. Nei mesi autunnali, quando l'effetto bruciante dei raggi solari diminuisce, il trattamento delle macchie può essere avviato con la raccomandazione del medico.