Questi alimenti possono aumentare le possibilità degli uomini di avere figli

Una dieta equilibrata con i cibi giusti è di grande importanza per la salute del corpo e per il proseguimento di generazioni sane. Gli uomini che vogliono avere figli ma i cui valori di sperma sono al limite, spesso si rivolgono a risorse erboristiche per aumentare le possibilità di diventare padre. Prof. Dott. Mehmet Murat Başar ha fornito informazioni sugli alimenti che possono essere consumati per aumentare la qualità e la vitalità dello sperma.

Più della metà del problema è negli uomini

L'incapacità delle coppie sposate di avere figli nonostante rapporti regolari per un anno senza alcun metodo di protezione è considerata infertilità. Quando vengono esaminate le cause dell'infertilità, il 50-60 percento del problema è correlato al fattore maschile. Alcuni di questi pazienti sono pazienti considerati subfertili, hanno produzione di sperma ma hanno parametri spermatici borderline. Tutte le coppie con infertilità dovrebbero essere valutate da specialisti di fecondazione in vitro e specialisti di urologia / andrologia in centri completamente attrezzati. Evitare sostanze tossiche generali come sigarette e alcol è tra le raccomandazioni generali per tutti gli uomini che vogliono diventare padri. Tuttavia, molti cercano ulteriori suggerimenti nutrizionali per aumentare le possibilità di paternità in questo processo.

Puoi ottenere aiuto dalla natura

Il movimento degli spermatozoi e i disturbi strutturali sono importanti nei casi di infertilità maschile. Questa situazione si verifica a causa dei disturbi strutturali dello sperma, così come degli spermatozoi morti e delle sostanze ossidanti rilasciate dalle cellule del corpo e tossiche per lo sperma, che hanno un effetto tossico sullo sperma. Molte piante e ortaggi contengono sostanze antiossidanti che eliminano l'effetto di questi ossidanti, sostanze che regolano il movimento degli spermatozoi e sono utilizzate come fonti di energia e oligoelementi e vitamine che svolgono un ruolo nello sviluppo e nella produzione dello sperma.

Carruba;È una delle fonti di erbe più utilizzate nell'infertilità maschile. Contiene vitamine e zinco che aumentano l'attività degli enzimi che forniscono l'interazione sperma-uovo. Lo zinco è una delle importanti sostanze antiossidanti.

Avocado e asparagi; Sono estremamente ricchi di la carnitina, che viene utilizzata come fonte di energia e ha anche un effetto antiossidante. La carnitina è abbondante anche nei pesci. L'arginina, importante anche come fonte energetica, si trova nell'avena, nelle arachidi, nelle mandorle, nella soia, nelle noci, nei latticini e nella carne rossa.

Semi di zucca e girasole;Sono ricchi di oligoelementi come zinco e selenio, sostanze efficaci antiossidanti e L'arginine. Aumenta il movimento e il numero di spermatozoi. Lo zinco e il selenio si trovano anche nei frutti di mare, nel latte, nelle mandorle e nelle noci. L'assorbimento di zinco e selenio dall'intestino è ridotto in quelli con carenza di proteine. D'altra parte, i cibi ricchi di fibre riducono l'assorbimento di zinco e selenio. Quando si utilizzano trattamenti a base di erbe, è necessario prestare attenzione a questi effetti opposti.

Zenzero, cavolfiore, spinaci; È tra le piante particolarmente consigliate per il consumo in termini di zinco che contiene. Lo zenzero in particolare è noto per aumentare il numero e la velocità degli spermatozoi. Il consumo di cavolfiore è importante perché contiene vitamina B6. B6 si trova in cavolfiore, spinaci, crescione, banana, gombo, cipolla, broccoli, zucchine, cavoli, piselli e ravanelli.

Agrumi;Le vitamine generalmente agiscono sul materiale genetico dello sperma. La vitamina C, che si trova comunemente negli agrumi, contribuisce allo sviluppo del materiale genetico oltre a ridurre lo stress ossidativo.

Arachidi nocciola;L'acido folico svolge un ruolo importante nella formazione del sistema nervoso. È anche importante per la maturazione del materiale genetico dello sperma negli uomini. Si trova comunemente in lenticchie, mandorle, nocciole, arachidi e legumi.

Pomodori e Patate;La vitamina E protegge lo sperma dallo stress ossidativo e aumenta la velocità oltre ad aumentare la velocità di ingresso nell'uovo. La vitamina E si trova comunemente nei pomodori, nelle noci, nelle patate e nell'olio di pesce.

Pietra focaia e spina di ferro;Comune nella regione dell'Anatolia orientale e sud-orientale, l'erba degli asparagi contribuisce alla produzione di sperma influenzando il meccanismo ormonale. Inoltre, la pianta "Iron Thistle", coltivata in India e ampiamente utilizzata nella medicina indiana, ha un effetto crescente sul testosterone, aumentando il desiderio sessuale e favorendo la produzione di sperma attraverso il testosterone.

Prodotti a base di carne e frattaglie; La vitamina B12 è essenziale per la sintesi del DNA. Questa vitamina si trova più comunemente nei prodotti a base di carne e nelle frattaglie.

Oltre ai prodotti naturali, ci sono medicinali che contengono questi prodotti. Questi farmaci e altri metodi a base di erbe sono raccomandati per i pazienti che non vogliono applicare immediatamente il metodo di riproduzione assistita e vogliono provare la possibilità di una gravidanza spontanea per un po 'ei cui valori di sperma sono vicini alla normalità. D'altra parte, nelle coppie che richiedono la riproduzione assistita, vengono utilizzati agenti antiossidanti contenenti queste sostanze per il trattamento al fine di aumentare la qualità dello sperma da ottenere in laboratorio e per purificare lo sperma dagli effetti tossici a cui è esposto. Altrimenti, non è possibile ottenere lo sperma utilizzando sostanze a base di erbe in un paziente azoospermico, per trattare un disturbo ormonale con sostanze a base di erbe in un maschio con un disturbo ormonale, o eliminare questo fattore con metodi a base di erbe nei casi con disturbi dello sperma dovuti a un fattore noto come testicolo ritenuto e problemi genetici. Questi farmaci o alimenti possono essere utilizzati solo come mezzi ausiliari in tali pazienti.