Proteggi la salute dell'orecchio durante i viaggi in aereo

Anche il trasporto in aereo durante le vacanze estive può comportare alcuni rischi per la salute delle orecchie. Il dolore avvertito alle orecchie, soprattutto durante l'atterraggio e il decollo dall'aereo, a volte può rendere brutto il viaggio e talvolta l'intera vacanza. Operazione. Dott. Kemal Demir ha affermato che è possibile viaggiare più comodamente con alcuni piccoli metodi da applicare durante i viaggi in aereo e ha fornito informazioni sulle cose da considerare al riguardo.

La pressione si fa sentire maggiormente nell'orecchio

C'è una differenza tra la pressione dell'aria aperta percepita nella vita quotidiana e la pressione avvertita quando si sale ad alta quota. Durante i viaggi aerei, il corpo può avere difficoltà ad adattarsi a questa differenza di pressione, poiché si verifica un aumento molto rapido verso i punti alti. Sebbene la differenza di pressione sperimentata possa essere avvertita in diverse parti del corpo, l'effetto più evidente si verifica nelle orecchie. L'orecchio medio si apre nella cavità nasale con un tunnel e cerca di bilanciare la pressione sul lato esterno del timpano e la pressione sul lato interno. Durante i viaggi aerei, la pressione nell'orecchio di solito rimane bassa e il timpano può collassare verso l'interno come un paracadute. Quando la spinta nel timpano è eccessiva, si avvertono dolore e dolore oltre alla sensazione di congestione.

La salute del naso è importante per un volo senza dolore

Il corretto funzionamento dei dispositivi che bilanciano l'altitudine, la velocità di atterraggio e decollo e la pressione della cabina durante i viaggi aerei è importante in termini di pressione percepita. Inoltre, anche lo stato di salute della persona che viaggia è un fattore della pressione avvertita. Se il naso è bloccato a causa di influenza, raffreddore, sinusite, infezione delle vie respiratorie, pressione e dolore possono essere avvertiti maggiormente nelle orecchie. Contrariamente a quanto si sa, il dolore e la pressione avvertiti nell'orecchio sono causati dall'incapacità del naso di funzionare correttamente. Nei casi in cui il naso non riesce a respirare correttamente, l'aria sufficiente non può essere trasferita alle cavità nasali e dell'orecchio medio e l'adattamento ai cambiamenti di pressione è ritardato a causa della mancanza d'aria.

Il viaggio può diventare insopportabile

Le persone che sono inclini a malattie dell'orecchio, del naso e della gola dovrebbero prestare maggiore attenzione quando viaggiano in aereo. È utile per coloro che hanno disturbi come congestione nasale, infezione del tratto respiratorio superiore, raucedine e mal di gola durante i giorni di viaggio, consultare un otorinolaringoiatra e posticipare il viaggio se necessario. Anche se i sintomi prima del viaggio non sono molto gravi, il viaggio a volte può trasformarsi in tortura a causa del dolore e del dolore provati.

Il metodo più efficace è bere acqua

Le strutture che forniscono il flusso d'aria al sistema dell'orecchio medio sono alimentate dal movimento di deglutizione. Bere acqua o liquido caldo con piccoli sorsi soprattutto durante il decollo e l'atterraggio fornisce il movimento della deglutizione.

La gomma da masticare è benefica, ma gonfiare come una bolla in bocca è dannoso

Per ridurre il dolore causato dalla sensazione di congestione alle orecchie, è utile masticare la gomma, che attiva anche i movimenti della mandibola con la deglutizione. Proprio come la gomma da masticare è utile per alleviare il dolore e la sensazione di congestione, gonfiare la gomma sotto forma di una bolla può essere altrettanto scomodo. Il vantaggio ottenuto dal chewing gum si trasforma in uno svantaggio gonfiando i palloncini.

Presta attenzione alla manovra di Valsalva

La "manovra di Valsalva" nota come chiusura della bocca e del naso e invio di pressione d'aria alle orecchie dovrebbe essere usata come ultima risorsa. Oltre a essere in grado di eseguire correttamente questo movimento, è anche importante essere in grado di farlo abbastanza. Nei casi in cui è stato fatto in modo sbagliato, potrebbero apparire risultati indesiderati.

Allatta il tuo bambino durante il volo

Ci sono ragioni simili per cui i bambini piangono costantemente durante i loro viaggi aerei. L'allattamento al seno è benefico se il bambino beve latte materno. Nei bambini un po 'più grandi possono essere utilizzati metodi come l'acqua potabile e la gomma da masticare utilizzati dagli adulti. È noto che con le gocce da utilizzare è anche vantaggioso rendere il naso aperto e comodo da respirare.

Consultare uno specialista per il dolore persistente all'orecchio

Il dolore avvertito dopo la fine del volo di solito termina entro poche ore. È necessario prendere sul serio il dolore che non scompare per 10-12 ore. In questi casi, è importante consultare un otorinolaringoiatra per prevenire problemi più grandi che potrebbero sorgere in futuro. La congestione e il dolore durante i viaggi aerei non sono comuni, ma possono anche causare danni permanenti. In caso di danno permanente, c'è un problema basato sul passato nella struttura dell'orecchio, del naso e della gola quasi senza eccezioni.