Cigaret; Nemico della salute orale e dentale

Dr. Ataşehir Memorial Medical Center, Dipartimento di malattie dentali. Dt. Ezel Yıldız Elmas ha fornito informazioni su "I danni del fumo alla salute dentale".

"Il fumo è dannoso per la salute."

"Il fumo uccide le persone!"

Suona familiare, vero? Allora perché queste minacce non sono sufficienti per impedire a molti di noi di fumare?

Il fumo disturba la salute orale

Il fumo è una delle cause più importanti di morte prematura e malattie prevenibili. Il fumo colpisce il sistema nervoso centrale con la nicotina che contiene e porta la persona all'abitudine e alla dipendenza. Il fumo non solo causa un cattivo aspetto in bocca e denti; È anche la ragione principale che aumenta il rischio di cancro nella regione delle gengive, della bocca e della gola (faringe, laringe ed esofago).

Il fumo ritarda il trattamento dentale

Il fumo influisce negativamente sul processo di guarigione delle ferite e sulle procedure chirurgiche nella zona della bocca. Per questo motivo, i dentisti consigliano ai loro pazienti di non fumare fino al completamento della guarigione della ferita dopo tutti i tipi di procedure chirurgiche.

L'alitosi è uno dei peggiori effetti del fumo

Il fumo provoca l'alitosi chiamata alitosi. Nei fumatori, la chimica orale si deteriora, lo sviluppo della placca batterica dentale aumenta e nel tempo si verificano problemi gengivali, diminuzione del gusto e di conseguenza diminuzione dell'immunità, focolai infiammatori in bocca. La nicotina è il più noto di tutti i prodotti del tabacco. È noto che uno dei suoi effetti è quello di ridurre la quantità di saliva. La diminuzione della quantità di saliva provoca secchezza delle fauci, formazione di placche batteriche e alitosi correlata.

La leucoplachia pioniera del cancro è più comune nei fumatori

Una delle malattie più importanti causate dal fumo in bocca è la "leucoplachia". Quindi il palato bianco ... è importante perché può essere un precursore del cancro. I sintomi della malattia possono essere descritti come ispessimento bianco o bluastro nelle uscite del canale salivare, all'interno della guancia, del palato, delle gengive, della lingua, della parete della gola e talvolta nella laringe. Di tanto in tanto, questi spessori possono essere duri o croccanti. Sebbene la causa effettiva della malattia sia sconosciuta, è più comune nei fumatori.

Non va dimenticato che oltre ai fumatori, i fumatori passivi che non fumano ma respirano il fumo di sigaretta sono esposti a tutti i danni causati dal fumo. Tu e i tuoi cari meritate un corpo sano, un alito fresco, denti sani e bianchi, gengive sane e una migliore qualità della vita.