6 suggerimenti per prevenire gli infortuni sportivi

Condizioni ambientali inadeguate o inadeguate come condizioni climatiche estreme di caldo o freddo, terreno sfavorevole dell'ambiente sportivo, scarpe e attrezzature sbagliate possono causare lesioni sportive. Oltre a questi, motivi personali come carenza fisica, debolezza muscolare, sovraccarico, affaticamento e non riscaldarsi bene prima dello sport aumentano il rischio di lesioni durante lo sport. Prof. Dott. Mehmet DemirtaƟ ha fornito informazioni sul primo intervento e sui metodi di trattamento negli infortuni sportivi.

La scelta degli sport dovrebbe essere fatta in base all'età e alla forza muscolare.

Per prevenire i problemi di salute causati da uno stile di vita sedentario, è assolutamente necessario fare sport. Tuttavia, devono essere prese le precauzioni necessarie per prevenire infortuni causati da sport praticati per essere sani. L'inclinazione delle persone a fare sport adeguati alle loro caratteristiche fisiche, all'età e alla forza muscolare riduce il rischio di lesioni. Anche se gli infortuni sportivi variano a seconda del ramo dello sport, spesso lo sono; Si verifica nelle zone della coscia, della caviglia, del ginocchio e dell'inguine. Le lesioni alla spalla e al gomito possono verificarsi più frequentemente nelle persone interessate a sport come pallavolo, basket, tennis, nuoto, pallamano e sollevamento pesi, dove il braccio viene utilizzato con maggiore energia.

Cose da considerare per la prevenzione degli infortuni sportivi

  • Gli sport dovrebbero essere praticati su un terreno liscio
  • Le condizioni climatiche dovrebbero essere adeguate
  • I controlli sanitari dovrebbero essere effettuati prima di iniziare l'attività sportiva
  • Sufficiente calore prima dello sport
  • I movimenti di stretching e stretching dovrebbero essere eseguiti dopo lo sport.
  • Per prevenire la perdita di liquidi ed elettroliti durante lo sport, è necessario consumare molti liquidi, soprattutto acqua.

La terapia del freddo è importante nel primo intervento

La terapia del freddo è uno dei principali metodi di trattamento nei primi interventi negli infortuni sportivi, in situazioni che non richiedono un intervento chirurgico d'urgenza. Lo scopo del trattamento del freddo è tenere sotto controllo il sanguinamento e l'infiammazione. Questo trattamento dovrebbe essere iniziato dopo l'infortunio e continuato per le prime 48-72 ore dopo l'infortunio. Grazie all'applicazione a freddo, il flusso sanguigno nella zona lesa rallenta, riducendo sanguinamento e dolore. Dopo tutti gli infortuni sportivi, il trattamento con il freddo deve essere eseguito fino alla scomparsa dei segni di gonfiore e sanguinamento. L'applicazione a freddo può essere applicata ogni 2 ore, purché non superi i 20 minuti, senza contatto diretto con la pelle con impacchi di ghiaccio o gel congelati. Il tempo totale di applicazione in un giorno non deve superare le 2 ore.

Lesioni permanenti possono richiedere un trattamento chirurgico

La stragrande maggioranza degli infortuni sportivi guarisce senza lesioni permanenti. Queste lesioni sono viste in 3 modi in base alla loro gravità. A causa di lesioni lievi, è necessario non partecipare alle attività per 1-7 giorni. Evita gli sport per 7-21 giorni in caso di lesioni moderate. In caso di lesioni gravi, gli sport non possono essere praticati per più di 21 giorni o questi infortuni possono essere permanenti. Lesioni permanenti; fratture, lussazioni, lesioni della cartilagine intra-articolare, lacerazioni dei legamenti e dei tendini e possono richiedere un trattamento chirurgico. Come conseguenza di questo tipo di infortunio, può venire alla ribalta abbandonare completamente gli sport o scegliere un altro sport.