Il tè invernale è una panacea!

L'autunno sta finendo, la stagione invernale si avvicina. Con il raffreddamento dell'aria aumenta anche la frequenza delle prime vie respiratorie e delle malattie infettive. Le tisane, che rafforzano il sistema immunitario dell'organismo contro le infezioni invernali, hanno un effetto doping, soprattutto in questi periodi. Quindi, come e in quali quantità dovrebbero essere consumate queste bevande magiche, note anche come tè invernali? Dyt del dipartimento di nutrizione e dieta del Memorial Kayseri Hospital. Merve SarptaƟ ha fornito informazioni sugli effetti delle tisane sulla salute del corpo e sul loro corretto consumo.

Rosa canina, lime e zenzero per l'immunità.

Malattie come infezioni del tratto respiratorio superiore, raffreddore, raffreddore e influenza, che sono più comuni nella stagione fredda, devono essere trattate sotto la supervisione di uno specialista. Tuttavia, la resistenza del corpo dovrebbe essere aumentata con terapie complementari. Prima di tutto, un'alimentazione adeguata ed equilibrata è molto importante per il sistema immunitario. Bisogna fare attenzione a consumare tisane, che sono tra i trattamenti complementari e conosciuti come fonti di guarigione naturale. Soprattutto nei mesi invernali, donando salute al corpo; I tè alla rosa canina, al tiglio e allo zenzero dovrebbero essere preferiti. Oltre ai benefici delle tisane, non va dimenticato che ci sono effetti che possono essere dannosi per la salute del corpo se consumati in modo eccessivo, quindi il consumo giornaliero di tisane dovrebbe essere limitato a 2 tazze.

Rosa canina per energia e forte sistema nervoso ...

La rosa canina, che è uno dei frutti che contengono più vitamina C, ha alti livelli di vitamina C, B1, B2 e K nonché; proteine, minerali, potassio, sodio, calcio, magnesio, fosforo e acidi della frutta. Rafforza il corpo contro infezioni e raffreddori. Poiché è ricco di vitamine del gruppo B, è efficace nel metabolismo energetico, nel sistema nervoso, nella crescita e nello sviluppo. È anche buono per la stitichezza a causa degli acidi della frutta che contiene. Il tè al cinorrodo deve essere preparato infuso, non bollente. Due cucchiaini di rosa canina macinata possono essere consumati dopo aver lasciato in infusione per 15-20 minuti in una tazza grande.

Tiglio contro mal di gola e tosse ...

Il tiglio è una delle tisane più preferite nelle fredde notti invernali. Le foglie del tiglio contengono flavonoidi da potenti antiossidanti. Pertanto, è efficace nel trattamento delle comuni infezioni da raffreddore, influenza e influenza. Il vapore del tè al tiglio elimina la congestione nasale, mentre il tè caldo fa bene al mal di gola e alla tosse. Se consumato con il limone, rinforza il sistema immunitario. Il tè al tiglio, che ha un effetto antistress, calma i nervi e facilita il passaggio al sonno. Il tè al tiglio è anche usato come diuretico. 1 tazza di acqua bollente deve essere versata su una miscela di fiori e foglie di tiglio essiccati nella quantità di un cucchiaino e deve essere bevuta dopo l'infusione per 10 minuti.

Lo zenzero con le sue proprietà antidolorifiche e antitossiche ...

Lo zenzero è un'erba che viene spesso utilizzata nel trattamento del raffreddore. Il tè allo zenzero è noto per ridurre l'umidità nel naso e rimuovere la congestione. Lo zenzero, che ha proprietà tossiche perché provoca sudorazione, è ricco di oli aromatici. Contiene manganese, magnesio, fosforo, calcio vitamina C vitamina B6 e ferro. Le proprietà antidolorifiche sono utilizzate nel mal di testa e nelle malattie reumatiche. È buono per disturbi di stomaco come indigestione e nausea. Tuttavia, il tè allo zenzero non deve essere somministrato ai bambini di età inferiore a 2 anni.