Prendi la prevenzione contro i tumori infantili

Mentre il tasso di aumento del cancro è in aumento, i metodi di screening non sono sviluppati nei tumori osservati nell'infanzia quanto negli adulti. Per questo motivo, ogni scoperta che possa causare il sospetto di cancro nei bambini è importante. Tuttavia, i bambini hanno maggiori possibilità di riprendersi dal trattamento del cancro rispetto agli adulti. La maggior parte dei tumori infantili viene curata completamente. Ovviamente, la diagnosi precoce gioca un ruolo importante. Memorial Şişli Hospital Specialista in ematologia e oncologia pediatrica Prof. Dott. Atila Tanyeli ha fornito informazioni sui tumori infantili.

Il cancro è meno comune nei bambini che negli adulti. Il cancro si sviluppa in 120 bambini su una popolazione di 1 milione ogni anno. I tumori infantili sono più comuni tra i 2-5 anni. Sfortunatamente, il numero di tumori infantili aumenta ogni anno. Le cause dei tumori infantili sono ancora sconosciute. Sono in corso ricerche su questo argomento da parte di molti scienziati.

Fattori di rischio che possono e non possono essere modificati

Esistono due gruppi di fattori di rischio nei tumori infantili. Questi sono fattori di rischio che possono e non possono essere modificati. I fattori che non possono essere modificati sono l'età, il sesso e la storia familiare. I fattori modificabili sono fattori ambientali. Si tratta di esposizione alle radiazioni, esposizione prolungata alla luce solare, fumo, malnutrizione, additivi alimentari, alcuni virus, alcuni prodotti chimici e inquinamento atmosferico. L'esposizione a uno o più di questi fattori di rischio non indica necessariamente che questo bambino svilupperà il cancro, ma aumenta la probabilità di sviluppare il cancro. Sebbene alcuni bambini abbiano molti fattori di rischio, non hanno il cancro durante la loro vita, mentre alcuni bambini a cui viene diagnosticato un cancro potrebbero non avere alcun fattore di rischio.

Il primo posto è la leucemia

La leucemia è in cima alla lista dei tumori infantili in Turchia e nel mondo. La leucemia è seguita dai linfomi di Hodgkin e non Hodgkin. Successivamente ci sono i tumori del sistema nervoso, il neuroblastoma, il tumore di Wilms e i sarcomi dei tessuti molli. I tumori alle ossa, alla pelle, agli occhi e al fegato sono meno comuni nei bambini.

Pericolo di dispositivi elettronici

Negli ultimi anni, i bambini trascorrono spesso del tempo con dispositivi elettronici come tablet e telefoni cellulari. L'ambiente Internet wireless utilizzato per tablet, telefoni cellulari, stazioni base, telefoni wireless sono sorgenti di radiazioni ed emettono radiazioni elettromagnetiche. Gli esperti non sono d'accordo sugli effetti sulla salute dei campi elettromagnetici, ma quando si tratta di bambini, tutti gli esperti sono favorevoli a prendere precauzioni Va notato che i tessuti cerebrali in via di sviluppo di neonati e bambini possono essere più a rischio degli adulti, e pertanto i bambini possono essere a maggior rischio di sviluppare tumori cerebrali.

Alcuni virus possono provocare il cancro

Il cancro non è una malattia infettiva. Tuttavia, ci sono virus che possono causare il cancro. La causa della malattia nota come malattia del bacio tra le persone, "Ebstein Barr Virus", può svolgere un ruolo nello sviluppo di alcuni linfomi e cancro della laringe. I virus dell'epatite B e C (virus dell'ittero di tipo B e C) possono causare il cancro al fegato. È molto importante che tutti i bambini ricevano il vaccino contro l'epatite B. Il virus del papilloma umano, noto come virus della verruca, aumenta il rischio di cancro cervicale e cancro del retto. Il sistema immunitario dei bambini dalle loro madri dopo la nascita continua per circa 6-8 mesi. Dopo questo periodo, il bambino inizia a formare il proprio sistema immunitario. Poiché il sistema immunitario dei bambini non è completamente stabilito fino all'età di 2 anni, hanno una media di 5 infezioni all'anno. Soprattutto i bambini in età di scuola materna si ammalano molto più spesso. Non va dimenticato che le infezioni virali scatenano il cancro.

Non c'è modo di essere protetti

Non esiste un modo definitivo per prevenire i tumori infantili. Non è possibile eliminare i fattori ereditari. Tuttavia, essere sotto il controllo dei farmaci utilizzati dalle donne in gravidanza può ridurre i rischi. Inoltre, le future mamme dovrebbero essere protette da agenti cancerogeni chimici e radiazioni. Nell'infanzia, l'alimentazione nella direzione del rafforzamento del sistema immunitario essendo protetto da sostanze chimiche e infezioni aumenta la resistenza contro il cancro.

La diagnosi precoce è importante

Se nel bambino si nota un pannolino, gonfiore addominale o crescita in qualsiasi tessuto, consultare immediatamente un medico. Se ci sono sintomi come colore pallido, lividi sulla pelle, debolezza, dolore alle ossa, il rischio di leucemia deve essere tenuto presente. A parte questo, se c'è ingrossamento del linfonodo, febbre, sudorazioni notturne, prurito e perdita di peso superiore al 10% negli ultimi sei mesi, la diagnosi di linfoma va assolutamente esclusa. mente. La malattia maligna dovrebbe essere studiata nei bambini con febbre prolungata. Se il bambino presenta tali sintomi, è necessario visitare i Dipartimenti di Ematologia / Oncologia Pediatrica.

Presta attenzione alla nutrizione

È necessario tenere i bambini lontani da carne e prodotti a base di carne poco cotti o crudi, polli, pesce, uova poco cotte, cibi fritti, in particolare cibi bruciati, frattaglie, pesce affumicato o prodotti a base di carne, salame aperto, salsiccia e prosciutto non conservati in condizioni igieniche . Latte pastorizzato, formaggio, yogurt e gelato confezionato non sono un problema se non vengono consumati eccessivamente. Tuttavia, i prodotti che non sono pastorizzati e venduti all'aperto, varietà di formaggi vecchi e ammuffiti, latticini e formaggi di dubbia origine non dovrebbero essere utilizzati dai bambini. Le verdure dovrebbero essere lavate bene e i prodotti in scatola non dovrebbero essere somministrati ai bambini. Inoltre, i succhi di frutta pronti, le bevande acide, i cibi surgelati non sono raccomandati per i bambini. Biscotti confezionati, cibi spazzatura di tipo croccante non devono essere somministrati ai bambini. Inoltre, il burro aperto dovrebbe essere evitato. Va tenuto presente come vengono prodotti gli ambienti igienici tali prodotti. Perché i prodotti che non vengono prodotti e conservati in condizioni igieniche aumentano il rischio di infezione. Questo riduce la resistenza del corpo.

I tassi di recupero dal trattamento sono ora molto alti

In passato, quando si diceva "cancro in un bambino", veniva subito in mente la morte. Tuttavia, con i nuovi sviluppi, è possibile ottenere un successo molto elevato con trattamenti di diagnosi precoce e in base al tipo di cancro. È possibile ottenere più del 90% di successo in alcuni tipi di leucemia e tumore di Wilm. Il nostro paese ha gli stessi standard dei paesi sviluppati in termini di percentuali di successo nei trattamenti contro il cancro. Mentre il trattamento della leucemia viene eseguito con farmaci chemioterapici; Questi farmaci possono variare a seconda del tipo di leucemia. I medici determinano questi farmaci e il dosaggio da applicare. La durata della chemioterapia di solito varia da 6 mesi a 2 anni. I farmaci utilizzati nella chemioterapia hanno alcuni effetti collaterali, ma questi effetti sono temporanei e possono essere prevenuti con successo con alcuni farmaci. Poiché il sistema immunitario è influenzato dalla chemioterapia, aumenta il rischio di infezione. È generalmente vantaggioso per i bambini in età scolare stare lontano dalla scuola per un po '. Tuttavia, se la cura chemioterapica è un trattamento delicato che non scuote il bambino, non c'è nulla di male nell'andare a scuola. Alcuni tipi di leucemia richiedono un trapianto di midollo osseo. Secondo le ultime informazioni sui trapianti di midollo osseo, la Turchia è il 4 ° paese in Europa. Inoltre, la Bone Marrow Bank Türkök, istituita dal Ministero della Salute insieme alla Mezzaluna Rossa, serve in 81 province. Attualmente, più di 600mila donatori si trovano a Türkök.

Il follow-up post-trattamento è importante

Inoltre, poiché l'aspettativa di vita nei bambini è più lunga, la diagnosi precoce e il trattamento sono di grande importanza a causa dei tassi di successo più elevati rispetto ai tumori degli adulti. Il follow-up è importante dopo il recupero. Durante questi periodi, è necessario consultare il medico e rinnovare gli esami del sangue. Inoltre, può essere necessario un attento follow-up per combattere gli effetti collaterali tardivi che possono verificarsi a causa di trattamenti come insufficienza della ghiandola tiroidea, bassa statura, irregolarità mestruali, malattie cardiache e renali, problemi di udito o disturbi psicologici dopo il trattamento e per trattarli se necessario.


$config[zx-auto] not found$config[zx-overlay] not found