Il cancro alla gola non segue gli uomini che fumano

Gli esperti del dipartimento di radioterapia oncologica dell'ospedale Memorial Diyarbakır hanno affermato che sebbene il cancro della laringe, che si sviluppa in circa una persona su 100.000 nella società, sia riscontrato principalmente negli uomini che fumano, è diventato comune nelle donne con l'aumento del fumo.

Presta attenzione alla raucedine!

La diagnosi precoce è di vitale importanza in termini di opzioni di trattamento nel cancro della laringe. L'uso combinato di alcol e sigarette aumenta ulteriormente il rischio di cancro alla gola. Il sintomo più importante del cancro della laringe è la raucedine, e soprattutto nei casi di raucedine che supera le 2 settimane, dovrebbe essere esaminato un otorinolaringoiatra. Si possono osservare sintomi come sensazione di intrappolamento in gola e difficoltà a deglutire, dolore, tosse, espettorato sanguinante e gonfiore al collo. La metastasi a distanza (diffusione) è presente nel 10% dei pazienti con cancro della laringe. Il 50-80% di tutte le metastasi a distanza si trova nei polmoni e i pazienti con metastasi a distanza sono più difficili da trattare.

L'intervento chirurgico è un'opzione importante

Il tipo di trattamento è determinato dalla posizione del cancro nella laringe, dal suo stadio, dall'età della persona e dallo stato di salute generale. La chirurgia e la radioterapia sono le opzioni di trattamento più importanti. La chemioterapia viene somministrata insieme alla radioterapia in alcune fasi e da sola negli stadi avanzati. L'intervento chirurgico è un metodo di trattamento utilizzato di frequente per il cancro della laringe ed è un metodo di trattamento efficace in molti tumori della laringe. A seconda dello stadio della malattia, può essere possibile rimuovere parzialmente (parzialmente) o completamente (totalmente) la laringe.

Il trattamento controllato aumenta le possibilità di successo

La radioterapia può essere somministrata da sola nelle fasi iniziali, dopo l'intervento chirurgico o in combinazione con la chemioterapia nelle fasi avanzate. La radioterapia è un'opzione di trattamento che ha lo stesso successo della chirurgia, specialmente nei tumori della laringe in stadio iniziale. Il vantaggio più importante della radioterapia è la conservazione della qualità del suono. I raggi di radiazione ad alta energia vengono trasmessi esternamente per una media di 6 settimane. Nei pazienti con diffusione dei linfonodi (linfonodi), potrebbe essere necessario somministrare alcuni farmaci (chemioterapia) durante la radioterapia per aumentare l'effetto delle radiazioni sulle cellule tumorali. Come in tutti i tumori della testa e del collo, il trattamento completo senza interruzioni con un'attenta pianificazione e un'adeguata assistenza supportata aumenta il successo del trattamento nei tumori della laringe.