Mangia cibi che ti mantengono soddisfatto durante il Ramadan

Specialisti del Dipartimento di nutrizione e dieta del Memorial Hospital, affermando che gli alimenti che ti mantengono sazio dovrebbero essere consumati durante il sahur e l'iftar durante il digiuno, e hanno elencato questi alimenti.

La diminuzione del numero di pasti durante il Ramadan rende ancora più importante una dieta sana ed equilibrata. Perché in questo mese ci sono cambiamenti significativi negli orari dei pasti, nella quantità di pasti e nei tipi di cibi preferiti. A causa della diminuzione del numero di pasti, il fabbisogno del corpo di energia, proteine, vitamine, minerali e, soprattutto, calcio non diminuisce. In particolare, il fatto che l'intervallo tra sahur e iftar sia più lungo rispetto agli anni precedenti fa sì che le persone che digiunino provino una fame e una sete intense. Per questo motivo è di grande importanza prediligere cibi che non aumentano rapidamente la glicemia e hanno un basso indice glicemico.

Mangia riso integrale e pasta integrale

È necessario preparare i tavoli iftar e sahur con cibi che ti manterranno sazio tutto il giorno e forniranno una dieta sana, invece dei cibi consumati per 11 mesi. Gruppi alimentari che manterranno a lungo la sazietà; Sono cibi che richiedono molto tempo per essere digeriti e assorbiti. I "carboidrati complessi" sono alimenti come verdura, frutta, legumi, cereali, pane integrale (crusca, segale, farina integrale), riso integrale, pasta integrale.

Consuma la frutta stessa invece del succo

Se la fonte della fame è un basso livello di zucchero nel sangue, dobbiamo apportare vari cambiamenti nella nostra dieta, come consumare il frutto stesso invece del succo di frutta. Questi alimenti manterranno il nostro livello di zucchero nel sangue in equilibrio per tutto il giorno e prevengono la sensazione di fame. Inoltre, un bicchiere di latte bevuto durante iftar e suhoor costituisce la base di una dieta sana durante il Ramadan a causa dei carboidrati, proteine, grassi, calcio, fosforo, magnesio, potassio e vitamine del gruppo B. Poiché i cibi liquidi lasciano rapidamente lo stomaco, le persone sentono la fame molto più rapidamente. Pertanto, cibi come zuppa e latticello non sono soli; Dovrebbe essere preferito con cibi ricchi di proteine ​​e polpa.

Mangiare insalata all'Iftar riduce la tua voglia di dessert

La scelta di alimenti come i prodotti a base di cereali marroni, verdure, legumi, insalate, che sono a digestione lenta, che possono rimanere a lungo nel sistema gastrointestinale e avere una bassa velocità di passaggio nel sangue, durante il Ramadan, previene il disagio ed eccessivo desiderio di dolci dopo iftar.

Bere 2 bicchieri di latte al giorno durante il digiuno

È utile iniziare con una zuppa sostanziosa e facile da digerire quando si inizia un pasto iftar e cercare di passare il tempo a consumare solo insalata nel mezzo. Nel pasto principale consumato 30 minuti dopo l'iftar, si può mangiare un pasto vegetale a basso contenuto di grassi con o senza carne e una piccola quantità di riso, pasta o torta. Inoltre non va trascurato il consumo di yogurt, latticello o latte; Bisogna fare attenzione che il consumo di latticini non scenda sotto i 2 bicchieri d'acqua al giorno. In altre parole, se si vuole mangiare la pita, è necessario limitare la pasta o il pilaf o non mangiarla affatto.

Mangia la frutta 2 ore dopo l'iftar

Il consumo di cibi che non aumentano rapidamente la glicemia durante l'iftar agli intervalli di tempo raccomandati eliminerà le dolci crisi che possono verificarsi dopo l'iftar. In questo modo, la quantità di calorie extra che possono essere assunte sarà limitata. Sarà utile fare uno spuntino alla frutta 1,5-2 ore dopo il pasto iftar. Dopo il pasto, i dolci al latte come il budino, il budino di rose o la frutta dovrebbero essere consumati al posto della pasta frolla con sorbetto e dolci fritti. Güllaç, il dolce del mese del Ramadan, sarà una scelta molto piacevole e salutare. Anche i dessert come i dessert alla frutta e il budino di riso possono essere delle alternative. Ma ovviamente, prestando attenzione all'importo! Puoi anche fare una piccola passeggiata di mezz'ora 1-2 ore dopo aver mangiato.