Problema dell'acne

Miti noti sull'acne

La maggior parte delle informazioni che si ritiene siano corrette tra il pubblico sul trattamento dell'acne sono sbagliate e questo è uno dei problemi più importanti che rendono difficile il trattamento. Il medico specialista Lütfiye Çoban del dipartimento di dermatologia del Memorial Antalya Hospital ha spiegato le verità mediche nel trattamento dell'acne.

Conosciuta anche come acne della pubertà, l'acne è una malattia dei follicoli piliferi e delle ghiandole sebacee; L'ostruzione delle ghiandole sebacee che si aprono sulla pelle per vari motivi costituisce il primo passo dello sviluppo dell'acne.

L'acne è vista nella prima infanzia e nell'età adulta nelle donne.

L'acne è nota come una malattia dell'adolescenza perché spesso inizia con l'effetto dell'aumento degli ormoni sessuali durante l'adolescenza. Sebbene il disagio si riscontri nell'85% dei giovani in questo periodo a ritmi diversi, raramente si può riscontrare nella prima infanzia e soprattutto nel periodo adulta nelle donne con l'effetto degli ormoni che passano attraverso il latte materno.

Il problema dell'acne non finisce quando finisce la pubertà

Con la fine della pubertà finirà anche il problema dell'acne; Pertanto, il pensiero che il trattamento non sia necessario non è vero. Se durante questo periodo non viene applicato un trattamento adeguato ed efficace, entrambe le cicatrici fisiche rimarranno sulla pelle e il paziente ne risentirà mentalmente poiché aumenteranno le preoccupazioni sull'aspetto personale. I prodotti cosmetici supportano il trattamento dell'acne pulendo e idratando la pelle, ma non è possibile curare l'acne con prodotti cosmetici da soli. Per questo motivo, per il trattamento dell'acne dovrebbe essere cercato l'aiuto di un dermatologo. Inoltre, non è stato riscontrato che l'acne sia correlata al cibo consumato. Tuttavia, come osservazione personale, se l'acne è esacerbata da qualsiasi cibo, il consumo di quel cibo può essere ridotto.

Il trattamento dell'acne dovrebbe essere a lungo termine

Il trattamento dell'acne viene creato considerando fattori come la gravità della malattia e la compliance del paziente al trattamento. I farmaci per l'acne possono essere applicati localmente (esternamente) o sistemicamente (per via orale). Occorrono 6-8 settimane per valutare il successo di qualsiasi trattamento. Spesso dopo che la malattia è sotto controllo, è possibile continuare a utilizzare alcuni farmaci topici.

Non pulire la pelle più spesso del necessario con detergenti aggressivi.

I seguenti punti dovrebbero essere considerati nell'applicazione di prodotti per la pelle che dovrebbero essere usati nel trattamento dell'acne:

  • L'acne può essere aggravata se la pelle viene pulita più spesso del necessario con detergenti aggressivi e movimenti di sfregamento violenti. È sufficiente pulire con un detergente delicato 2 volte al giorno.
  • Detergenti contenenti farmaci antibatterici o per l'acne non dovrebbero essere preferiti durante il trattamento dell'acne.
  • Creme oleose intense, correttori, polveri pressate aumentano la formazione di acne.