Peeling chimico

Cos'è il peeling chimico?

È l'applicazione di alcune soluzioni chimiche per rivitalizzare, ringiovanire e migliorare l'aspetto della pelle. In questo trattamento, sulla pelle viene applicato un acido chimico che provoca la separazione e il distacco degli strati superficiali. Sebbene esistano molti agenti peeling chimici, quelli più comunemente usati sono l'acido glicolico, gli alfa idrossiacidi (AHA), l'acido triclosetico (TCA), l'acido salicilico, la soluzione di jesner e le loro combinazioni.

Qual è lo scopo, cosa può essere trattato?

Le rughe sulla pelle causate dal sole, ustioni e fattori ereditari, macchie solari e legate all'età, macchie del fegato, lentiggini, eruzioni cutanee incrostate con potenziale cancro o macchie scure sul viso, macchie ormonali o di gravidanza chiamate melasma possono essere corrette con il peeling; Aiuta a curare l'acne attiva e migliorare le cicatrici da acne Dopo il peeling della pelle, arriva una nuova pelle e la consistenza e il colore della nuova pelle sono più levigati e più omogenei.

Cosa non si può curare?

L'allentamento e il cedimento della pelle non possono essere corretti. Il peeling chimico non sostituisce il lifting, il sollevamento delle sopracciglia o non è efficace nella rimozione delle palpebre cadenti. Può aiutare in una certa misura nelle fosse profonde ed è molto efficace in piccole fosse e cicatrici.

Come viene applicato?

Può essere applicato su viso, collo, petto, mani e braccia in condizioni ospedaliere scegliendo una soluzione acida secondo la scelta del medico e le condizioni della pelle del paziente. Dopo che la pelle è stata sgrassata, viene applicata sull'area da trattare. 5-10 minuti durante la procedura. Potrebbe esserci un leggero bruciore e pizzicore, che può durare. Dopo la procedura, è possibile ripristinare la normale vita quotidiana e potrebbero essere necessarie alcune sedute per ottenere i risultati desiderati.

Quali sono le condizioni che ci si può aspettare dopo il peeling?

A seconda della profondità del peeling chimico, si verifica una reazione lieve o simile a una scottatura solare. Nel tipo superficiale, sono presenti arrossamenti e un leggero peeling che dura 1-5 giorni. Nei tipi profondi, sono comuni l'edema e la tensione della pelle, nonché la formazione di uno strato marrone; questo strato viene rimosso in 7-10 giorni.

Cosa dovrebbe essere considerato dopo il processo di peeling?

  • Eventuali croste che possono formarsi non devono essere rimosse.
  • Devono essere utilizzati preparati idratanti consigliati dal medico.
  • Bisogna fare attenzione per proteggersi dal sole.