La tecnologia porta salute alla salute quando necessario, ci allontana dalla nostra salute?

Dispositivi all'avanguardia, che ci consentono di svolgere un lavoro sempre più produttivo nello stesso periodo di tempo e semplificarci la vita con i nuovi sviluppi, salvano vite umane nel settore sanitario. Ma la "tecnologia", che salva le nostre vite quando necessario, è effettivamente la principale fonte delle nostre malattie?

Assistente di ricerca del dipartimento di cardiochirurgia del Memorial Hospital Dr. Faruk Tükenmez ha fornito informazioni su "Gli effetti della tecnologia sulla salute umana".

Sviluppi tecnologici nei metodi di diagnosi e trattamento

La "tecnologia avanzata", che consente lo sviluppo di metodi di diagnosi e trattamento, non sarà mai l'ultimo punto. Lo sviluppo di microprocessori che funzionano più velocemente, richiedono meno energia, riscaldano meno e diventano di dimensioni più piccole e lo sviluppo di dispositivi diagnostici dipendenti dal computer sta procedendo in parallelo tra loro. Si ottengono risultati più precisi, più rapidi e più comprensibili.

La Turchia segue da vicino questi sviluppi tecnologici nel settore sanitario. Gli ultimi modelli di dispositivi sono pronti per il servizio in molte istituzioni sanitarie in Turchia in un tempo molto breve.

Mani esperte o dispositivi all'avanguardia?

Oggi, anche se la "tecnologia avanzata" è indispensabile per la diagnosi e la cura, è il medico che interpreterà e valuterà le informazioni diagnostiche fornite in coerenza con le capacità del dispositivo, le sintetizzerà con le precedenti esperienze e determinerà il protocollo e le strategie di trattamento. Quando vengono utilizzate per scopi terapeutici, sono ancora le mani esperte che forniranno al paziente effetti collaterali minimi e il massimo beneficio.

Il riscaldamento globale invita il cancro

Il co-sviluppo di tecnologia e industria non solo inquina l'aria, ma quando diventa troppo concentrata, colpisce anche il suolo sotto forma di piogge acide. Il modo in cui i gas che provocano l'inquinamento atmosferico influiscono sulla salute umana è un argomento studiato da anni. L'anidride solforosa, uno dei gas più comuni nell'inquinamento atmosferico, causa problemi respiratori; Inoltre, danneggia anche il tessuto polmonare. Il monossido influisce sul funzionamento del sistema nervoso. Bullet; Il mercurio e il cadmio causano danni al cervello e ai tessuti del sistema nervoso nei bambini. Inoltre, il biossido di azoto, che è presente in abbondanza, rende difficile la respirazione e causa l'asma.

La maggiore quantità di CO2 nell'atmosfera provoca il riscaldamento globale, nonché un'esposizione sempre più lunga alle dannose luci UV del sole, invitando così molti tipi di cancro, in particolare i tumori della pelle.

Il crescente bisogno di energia fa sì che le linee ad alta tensione si avvicinino alla nostra porta e quindi vivano in campi elettromagnetici. Gli studi dimostrano che i tessuti più colpiti sono il fluido cerebrale e il sangue, i tessuti colpiti secondariamente sono l'occhio, il fluido oculare, la tiroide, i muscoli, il sistema gastrointestinale, la prostata e i tessuti testicolari a causa delle loro proprietà di conduttività dai campi con frequenze di 0-300 Hz.

Presta attenzione a gadget come schermo LCD, asciugacapelli e orologio digitale!

Molti dispositivi elettronici come televisori, computer e telefoni cellulari utilizzati nella nostra vita quotidiana, in particolare lettori MP3, schermi LCD, fotocopiatrici, forni a microonde, asciugacapelli e rasoi, orologi digitali rendono la nostra vita più facile da un lato e rappresentano una minaccia per la nostra salute dall'altro.

Cosa dobbiamo fare per ridurre al minimo gli effetti negativi

Stai lontano dallo schermo LCD!

Alcune persone sono più sensibili ai campi elettromagnetici generati dall'uso di questi dispositivi. E gli effetti collaterali sono più comuni in queste persone. È giusto per la nostra salute essere il più lontano possibile da fotocopiatrici, scanner di computer, 75 cm dai monitor LCD, 1 m dai forni a microonde, 2 m dalla parte anteriore e posteriore dei televisori e dagli elettrodomestici da cucina dotati di processori elettronici come lavaggio - lavastoviglie e frigoriferi.

Non lasciare i caricatori alimentati dall'elettricità!

Inoltre, evitare di utilizzare dispositivi ricaricabili con l'elettricità, non lasciare TV, monitor e ricevitori satellitari in modalità standby quando non in uso; Gli effetti collaterali di questi dispositivi come mal di testa, insonnia, problemi agli occhi e alle orecchie, anoressia e secchezza delle fauci sono mantenuti a livelli bassi.

Utilizzare un monitor a bassa radiazione

I computer, che sono sempre più presenti nella nostra vita quotidiana e sono indispensabili, portano con sé problemi di salute. Problemi agli occhi e muscolo-scheletrici comuni possono portare a perdite significative di manodopera e quindi perdite economiche. Per ridurre al minimo gli effetti negativi; Dovrebbero essere forniti sedia da lavoro ergonomica, uso di monitor a bassa radiazione, lavoro a tempo, corretta illuminazione del luogo.

Il grande pericolo che sconvolge il ritmo cardiaco, provocando il rischio di aborto spontaneo in gravidanza:

Telefono cellulare I telefoni cellulari sono anche un prodotto dei più recenti progressi tecnologici. L'aumento del numero di utenti ogni giorno fa aumentare i danni alla stessa velocità. Le onde elettromagnetiche, le radiofrequenze e le radiazioni che emette causano a breve termine perdita della vista e dell'udito, disturbi del ritmo cardiaco, disturbi del sonno, disturbi della concentrazione, aborto spontaneo e parto prematuro. A lungo termine, è stato riferito dagli esperti che provoca una diminuzione del numero di spermatozoi, un aumento del rischio di cancro della pelle, tumore al cervello e un deterioramento del quadro sanguigno. Tra le precauzioni da prendere c'è quella di portarli lontano dalle zone vicine alla testa, al cuore e ai genitali, per ridurre al minimo il tempo di utilizzo, preferire telefoni con valori SAR bassi (<1 W / kg), non usateli in aree chiuse e strette come ascensori, automobili e nelle case e nei luoghi di lavoro lontano dalle stazioni base.