Proteggi tuo figlio dall'infezione BETA

Con il raffreddamento del clima, l'infezione da BETA, comune soprattutto nelle scuole e negli asili, può provocare epidemie se non si prendono le dovute precauzioni. L'infezione BETA, che di solito si osserva tra i 3 ei 15 anni, può essere osservata negli adulti perché è contagiosa. L'infezione BETA, che può essere facilmente controllata con antibiotici, può portare a problemi molto più gravi come i reumatismi cardiaci se non trattata. Specialista in malattie infettive Prof. Dott. Ahmet Soysal ha fornito informazioni sull'infezione BETA e sulle precauzioni da prendere.

Determina la causa dei sintomi

Il microrganismo, più comune nei mesi invernali e noto come virus BETA, è in realtà un tipo di batterio che causa infiammazione alla gola, non un virus. Insorgenza improvvisa di febbre, mal di testa, gola addominale e mal di gola, difficoltà a deglutire, gonfiore delle piccole ghiandole intorno al collo, debolezza sono tra i sintomi dell'infezione da BETA. A volte possono verificarsi nausea e vomito. Le tonsille si gonfiano e appaiono faringite da polvere gialla su di essa. Mentre la stragrande maggioranza delle infezioni del tratto respiratorio superiore è causata da virus, circa il 10-20% è costituito da batteri chiamati BETA. Poiché gli antibiotici dovrebbero essere utilizzati nel trattamento dell'infezione da BETA, l'origine dei reclami dovrebbe essere determinata mediante una coltura della gola.

Il tuo bambino che ha iniziato a usare gli antibiotici può tornare a scuola.

Gli antibiotici non sono necessari per le infezioni virali non causate da batteri BETA. Tuttavia, gli antibiotici dovrebbero essere utilizzati nei reclami relativi alla BETA. Il trattamento antibiotico impedisce alla malattia di diffondersi ad altre persone e di curare il bambino. Un bambino che inizia a usare antibiotici non è contagioso dopo 24 ore. Se la febbre è calata e le sue condizioni generali sono buone, può frequentare la scuola. Uno dei motivi più importanti per l'utilizzo di antibiotici è che è possibile prevenire malattie più gravi che possono derivare dalla BETA.

Non lasciare che la BETA colpisca il cuore di tuo figlio

L'infezione BETA può passare spontaneamente senza alcun trattamento. Tuttavia, nei casi in cui non viene applicato un trattamento antibiotico, possono verificarsi malattie gravi che possono portare a problemi potenzialmente letali. Uno di questi disturbi è la febbre reumatica acuta nota come reumatismi cardiaci. La struttura del microbo BETA e la struttura delle valvole cardiache sono molto simili. Nei casi in cui il microbo BETA non viene trattato con antibiotici, gli anticorpi sviluppati dall'organismo contro di esso possono danneggiare la valvola cardiaca. Questa situazione, che può essere osservata nel 3% delle infezioni da BETA non trattate, può essere prevenuta mediante l'uso tempestivo di antibiotici. Allo stesso modo, la BETA non trattata può danneggiare i reni causando glomerulonefrite.

Se tuo figlio ha i tic

Se la fonte dell'infezione delle vie respiratorie superiori è il microbo BETA e se non viene trattata, la malattia di Panda, che è un disturbo neuro psichiatrico, può svilupparsi nei bambini. Nel bambino; Si possono vedere sbattere le palpebre, muovere le mani e movimenti ripetitivi. Questi tipi di movimenti possono essere sperimentati più frequentemente nel periodo della malattia BETA. Tuttavia, la BETA non trattata può causare scarlattina e raramente condizioni pericolose per la vita chiamate shock tossico.

Fai attenzione che questi siano protetti

Microbo BETA di solito; Si trasmette da persona a persona per contatto, saliva e secrezioni nasali. Soprattutto in ambienti affollati, scuole o famiglie, può diventare un'epidemia diffondendosi rapidamente.

Da proteggere dal microbo BETA;

  • Per evitare che si trasformi in un'epidemia, il bambino non dovrebbe essere mandato a scuola quando è contagioso. Poiché la contagiosità scomparirà 24 ore dopo l'inizio del trattamento antibiotico, il bambino può essere mandato a scuola.
  • Prendersi cura dell'igiene delle mani è il modo più semplice ed efficace per prevenire le malattie. Le mani dovrebbero essere lavate frequentemente con sapone durante il giorno.
  • Quando si tossisce e si starnutisce, la bocca e il naso devono essere coperti con un fazzoletto.
  • Il contatto con persone che si pensa siano malate dovrebbe essere evitato.

Non esiste un vaccino per prevenire l'infezione BETA.