Kikuchi-Fujimoto può causare gonfiore al collo

Sebbene si riscontri principalmente nelle donne asiatiche, la malattia di Kikuchi-Fujimoto, che è rara nel nostro paese, è più comune nelle donne che negli uomini. La malattia, che si manifesta con sintomi di gonfiore al collo e febbre alta, si riscontra intorno ai 30-40 anni. Kikuchi-Fujimoto, una malattia benigna; A causa dei suoi sintomi, può essere confuso con varie malattie maligne come linfoma e cancro. Dal Memorial Bahçelievler Hospital Hematology and Bone Marrow Transplantation Center, Assoc. Dott. Ali İrfan Emre Tekgündüz ha fornito informazioni sulla malattia di Kikuchi-Fujimoto e sul suo trattamento.

Attento al lungo fuoco!

I sintomi tipici della malattia sono febbre e ingrossamento dei linfonodi nel collo. Di solito si verifica nell'area dei linfonodi nella parte posteriore del collo. La febbre è generalmente bassa e dura per circa 1 settimana. Raramente si può vedere una febbre che dura fino a 1 mese. Oltre all'ingrossamento dei linfonodi e alla febbre, in alcuni pazienti si possono osservare molto raramente eruzioni cutanee, gonfiore delle articolazioni (artrite), ingrossamento del fegato e della milza.

I sintomi sono confusi con il linfoma

Non esiste un esame del sangue o un test radiologico specifico per questa malattia da utilizzare nella diagnosi della malattia. La diagnosi viene effettuata rimuovendo il linfonodo interessato e la valutazione patologica. La patologia del linfonodo può essere simile ad alcune infezioni virali e malattie che colpiscono il sistema immunitario come il Lupus Eritematoso Sistemico (LES). Pertanto, in un paziente che presenta gonfiore e febbre nella regione posteriore del collo, oltre alla malattia di Kikuchi-Fujimoto devono essere prese in considerazione infezioni virali e LES. Inoltre, può essere confuso con varie malattie maligne come linfoma e cancro, che si manifesta anche con la denuncia di gonfiore nella zona del collo. Pertanto, la biopsia è molto importante per la diagnosi definitiva.

I pazienti devono essere seguiti regolarmente

Non esiste un trattamento specifico per la malattia. I sintomi e i segni di solito si risolvono spontaneamente tra 1-4 mesi. La terapia ad alte dosi di steroidi e immunoglobiline per via endovenosa (IVIG) può essere utile nei pazienti con gravi progressi o disturbi ricorrenti. La malattia di SLE potrebbe svilupparsi in futuro in alcuni casi Kikuchi-Fujimoto. Pertanto, i pazienti devono essere seguiti a intervalli regolari a causa della possibilità di sviluppo di LES o di recidiva della malattia.

Nei pazienti che presentano la denuncia di gonfiore dei linfonodi (LAP) nella regione del collo, la diagnosi può essere malattie maligne che possono avere gravi conseguenze, così come malattie benigne come LAP o malattia di Kikuchi-Fujimoto che si sviluppa nel corso del influenza o altre infezioni virali. Pertanto, il paziente dovrebbe essere avvicinato nell'ambito di queste possibilità e i risultati dovrebbero essere ottenuti con metodi diagnostici appropriati.