La chirurgia chiusa offre comfort al paziente negli ambulatori di urologia

Interventi di urologia come interventi di cancro ai reni e alla prostata, rimozione di una parte o di tutto il rene, correzione dell'ostruzione del deflusso renale, ecc., Con metodo laparoscopico chiuso, fornisce un recupero rapido e indolore del paziente. Gli esperti del dipartimento di urologia del Memorial Antalya Hospital hanno fornito informazioni sui privilegi che gli interventi laparoscopici forniscono al paziente.

Nessun danno ai muscoli

Gli interventi chirurgici chiusi vengono eseguiti entrando attraverso piccoli fori di 0,5 - 1,5 cm nel corpo, con un sistema di telecamere ad alta risoluzione montato sul telescopio posto all'interno del corpo, con un'immagine dell'organo ingrandita 10-15 volte proiettata su uno schermo. Negli interventi chirurgici ai reni aperti, la maggior parte dei muscoli nella zona della vita deve essere tagliata. Nelle operazioni di laparoscopia, non è necessario tagliare alcun muscolo. Perché entrando nella cavità addominale con tubi sottili, la chirurgia renale viene eseguita tra i muscoli senza danneggiarli.

Meno dolore dopo l'intervento chirurgico

L'esecuzione di interventi chirurgici chiusi attraverso piccole incisioni e non tagliare i muscoli mostra che questi interventi sono più confortevoli e meno dolorosi per il paziente rispetto agli interventi chirurgici aperti. Anche se si ottiene il pieno recupero dopo che i muscoli tagliati con la chirurgia a cielo aperto, la qualità della vita è influenzata negativamente in quanto il paziente deve utilizzare questi muscoli in ogni movimento. Il paziente sperimenta un periodo di recupero doloroso. Dopo un intervento chirurgico chiuso, i pazienti possono tornare alla loro vita normale più rapidamente.

Immagine nitida ad alta risoluzione

La possibilità di eseguire un intervento chirurgico con una vista ingrandita dell'organo nella chirurgia laparoscopica fornisce un vantaggio importante, ad esempio, negli interventi chirurgici ai reni. Il rene è un organo con vene dense e soggetto a sanguinamento. Nelle operazioni in cui il rene viene rimosso completamente o parzialmente, il controllo dei vasi che entrano ed escono dal rene dovrebbe essere eseguito correttamente. Poiché le vene che possono fuoriuscire dall'occhio e causare sanguinamento in chirurgia a cielo aperto possono essere completamente viste in chirurgia laparoscopica, questi vasi possono essere collegati in modo molto più sicuro. Il metodo di chirurgia chiusa porta anche molti vantaggi in termini di rimozione completa del cancro con tali caratteristiche.

Non ci sono preoccupazioni estetiche

Gli interventi chirurgici chiusi vengono eseguiti attraverso incisioni molto piccole e lasciano cicatrici quasi invisibili. Pertanto, il vantaggio estetico del metodo laparoscopico è molto superiore in tutti gli interventi chirurgici ai reni, alla prostata e alla vescica, soprattutto nei pazienti giovani che necessitano di correzione della stenosi dello sbocco renale. Il fatto che la maggior parte dei giovani pazienti con stenosi dello sbocco renale sia di sesso femminile, aumenta l'importanza degli interventi laparoscopici che eliminano i problemi estetici. Un metodo chirurgico laparoscopico in cui i risultati estetici raggiungono il massimo livello è la chirurgia “single hole” (single port). Nella chirurgia "a foro singolo", che è un metodo chirurgico chiuso eseguito entrando attraverso l'ombelico, la rimozione del rene e altre operazioni renali vengono eseguite entrando attraverso l'ombelico. Non ci sono cicatrici chirurgiche sul corpo dopo l'operazione.

I nervi possono essere protetti in spazi ristretti

Gli interventi chirurgici alla prostata sono operazioni difficili a causa della posizione anatomica della prostata nel punto più basso del bacino. La prostata si trova nella parte inferiore del bacino. Considerata come una pallina da ping-pong posta sul fondo di un imbuto, è difficile raggiungere quest'area anche in ambulatori aperti da applicare alla prostata. Nelle operazioni laparoscopiche, gli strumenti chirurgici laparoscopici possono essere eseguiti molto più facilmente in quest'area ristretta. Poiché è possibile ingrandire l'immagine 10-15 volte, questi nervi possono essere protetti, in modo che non si verifichino incontinenza urinaria postoperatoria e disfunzione sessuale.