L'eccessivo peso e il fumo aumentano il rischio di asma

L'asma, che si manifesta con sintomi come mancanza di respiro, fischi durante la respirazione, in particolare aumento della tosse, oppressione toracica e sensazione di bruciore, si osserva ogni 12 adulti e 8 bambini nel nostro paese. La malattia, che riduce notevolmente la qualità della vita, può essere tenuta sotto controllo con un trattamento appropriato e un attento follow-up. Prof. Dott. Metin Özkan ha fornito informazioni sull'asma e sui metodi di trattamento prima della "Giornata mondiale dell'asma del 3 maggio".

I sintomi variano da persona a persona

L'asma è una malattia cronica che si verifica a causa di restringimento, gonfiore e rilascio di muco in eccesso nelle vie aeree che trasportano il respiro ai polmoni. La ragione di questo restringimento delle vie aeree è un tipo di infiammazione non microbica che gonfia la parete delle vie aeree. Affinché i pazienti possano continuare la loro vita normale, l'asma deve essere controllata. I sintomi della malattia possono variare da persona a persona. I sintomi sono costantemente osservati in alcuni pazienti, mentre altri possono verificarsi solo in determinati momenti. Le situazioni in cui i sintomi dell'asma si manifestano in determinati momenti possono essere elencate come segue:

  • Asma indotta dall'esercizio: I sintomi si verificano soprattutto durante l'allenamento con tempo freddo e secco.
  • Asma professionale: I sintomi si vedono quando il paziente inizia a lavorare, a seconda del gas, dei prodotti chimici e della polvere esposti sul posto di lavoro.
  • Asma allergico: I sintomi si attivano se esposti ad allergeni come polline, peli di cane gatto, polvere domestica e scarafaggi.

Chi è in sovrappeso e chi è esposto al fumo di sigaretta è a rischio

Coloro i cui genitori soffrono di asma e quelli con un'altra malattia allergica sono a maggior rischio di sviluppare l'asma. Altre persone a rischio di asma; sono in sovrappeso, i fumatori, coloro che sono esposti al fumo di sigaretta, inquinamento atmosferico intenso o vari prodotti chimici a causa dell'occupazione. Oltre ai fattori di rischio personali, anche i fattori ambientali sono efficaci nell'insorgenza della malattia. Alcuni di quelli; infezioni respiratorie come influenza, alcuni farmaci come antidolorifici, gioia eccessiva, tristezza e reflusso.

La diagnosi si basa sulla storia dettagliata del paziente.

Nei pazienti con sintomi di asma, la diagnosi viene fatta dai risultati dell'esame e da alcuni test. Uno dei passaggi più importanti per la diagnosi è prendere la storia del paziente in dettaglio. Sulla base di ciò, i test che possono essere eseguiti per la diagnosi definitiva sono i seguenti:

  • Test di funzionalità respiratoria
  • Misuratore PEF: È un test che il paziente può applicare anche a casa con un semplice dispositivo. Misura la forza con cui puoi essere soffiato dopo aver fatto un respiro profondo.
  • Test di provocazione bronchiale: Se il test di funzionalità respiratoria iniziale è normale, si tratta di un test di stimolazione con una sostanza nota per causare il restringimento delle vie aeree quando viene assunta attraverso il respiro. Nelle persone sane, il risultato di questo test è negativo.
  • Test allergici: Sono esami effettuati con sangue o pelle.

Prendi le tue precauzioni personali per evitare l'asma

Lo scopo del trattamento dell'asma è controllare la malattia e mantenere il benessere fornito. Con un trattamento appropriato, i pazienti possono continuare a vivere senza alcun cambiamento nella loro vita lavorativa e sociale. La maggior parte dei farmaci utilizzati per il trattamento vengono utilizzati dalla respirazione, grazie ai loro dispositivi speciali. Alcuni di questi farmaci espandono le vie aeree mentre altri contengono cortisone ed eliminano l'infiammazione non microbica che è la causa principale della malattia. Il cortisone usato qui non causa gravi effetti collaterali come assunto per via orale. Il fatto che un paziente asmatico non abbia disturbi di asma durante il giorno, non si svegli dal sonno a causa dell'asma durante la notte, non abbia bisogno di farmaci per la respirazione rapida durante l'utilizzo di farmaci che curano e controllano la malattia, normali test respiratori e quotidiani compiti senza ostacoli indicano che la malattia è sotto il pieno controllo. Ostacoli al pieno controllo dell'asma; uso corretto o non corretto di droghe, fumo o esposizione al fumo, inquinamento atmosferico e obesità. Non va dimenticato che la cessazione del fumo e l'eliminazione dell'obesità svolgono un ruolo importante nel controllo dell'asma.