Attenzione all'alitosi durante il digiuno!

Gli esperti del dipartimento delle malattie interne del policlinico Etiler Memorial hanno fornito informazioni sui "modi per prevenire l'alitosi durante il Ramadan". L'alitosi è una condizione che infastidisce la persona stessa e coloro che la circondano durante il digiuno durante il Ramadan o nel tempo normale. Il cattivo odore in bocca influisce negativamente anche sulla vita sociale e sull'attività della persona. Per alcuni motivi, l'alitosi può essere maggiore durante il digiuno, è importante conoscere il motivo e prendere precauzioni. Le principali cause dell'alitosi sono: • Carie e infezione delle radici dei denti • Infezioni orali, afte ecc ... • Infezioni sinusali • Gastrite, reflusso e altre malattie dello stomaco • Presenza di microbi hpylori nello stomaco • La presenza di corpi chetonici (come l'acetone) formati dalla combustione dei grassi a causa di fame • Infezioni alla radice della lingua • Alimenti e bevande consumati (aglio, aceto, ecc.) • Il fumo è incluso nel mese di Ramadan, così come il digiuno; Corpi chetonici formati bruciando grassi a causa della fame per lungo tempo, malfunzionamenti nell'igiene orale e dentale, cibi pesanti, grassi e piccanti consumati all'iftar e suhoor e l'alitosi a causa di disturbi di stomaco sono comuni. La precauzione principale è determinare la causa principale e applicare il trattamento di conseguenza. Prenditi cura regolarmente della cura dentale e orale L'organismo umano brucia il tessuto adiposo per usarlo come energia nella fame a lungo termine. Con la combustione del tessuto adiposo si formano corpi chetonici, che hanno entrambi effetti tossici e devono essere rimossi il prima possibile. Un modo in cui questi corpi chetonici vengono espulsi dal corpo è il tratto respiratorio. Pertanto, c'è un odore costante di acetone nell'alito. I pasti iftar e sahur vengono consumati regolarmente e in tempo, assumendo molti pasti liquidi e leggeri nel sahur, e consumando carboidrati integrali sgusciati e ad azione lenta sulla glicemia invece che zucchero semplice e raffinato, l'alitosi dovuto a questo motivo può essere ridotto. Una regolare cura orale e dentale dopo i pasti aiuta a prevenire questo tipo di alitosi. Spazzola anche la lingua Anche la pulizia orale, lo spazzolamento regolare dei denti e la cura delle gengive sono importanti per l'alitosi. Inoltre, il controllo e la pulizia della radice della lingua non dovrebbero essere ignorati. Anche il modello e lo stile nutrizionali sono molto importanti Scegliere cibi meno piccanti, a basso contenuto di grassi e non acidi per i pasti iftar e sahur e masticarli accuratamente può ridurre gli odori dovuti sia ai cibi che ai disturbi di stomaco. Anche i disturbi di stomaco causano l'alitosi Se è noto un problema di stomaco e digestivo, è importante consultare un medico ed essere trattato prima del digiuno. Con il trattamento di disturbi come gastrite e reflusso, è possibile prevenire l'odore proveniente dall'acidità e dal contenuto dello stomaco, che molte volte si pensa siano alitosi.