L'anemia può essere la ragione per cui ti senti stanco tutto il tempo

L'anemia, che si manifesta con sintomi come un aspetto pallido sulla pelle, una diminuzione della capacità di sforzo, un aumento della differenza tra la pressione sanguigna grande e piccola, un'accelerazione del polso, può portare a gravi problemi di salute se non trattata. È di grande importanza determinare le cause sottostanti e fare la giusta pianificazione del trattamento per il trattamento dell'anemia, che riduce le prestazioni lavorative e la qualità della vita. Prof. Dott. Türker Çetin ha fornito informazioni sull'anemia e sui metodi di trattamento.

La causa dell'anemia dovrebbe essere ben studiata

L'anemia è la diminuzione dell'emoglobina, che si trova nei globuli rossi e conferisce al sangue il suo colore rosso. Le ragioni principali per l'insorgenza di anemia sono; perdita di sangue, i globuli rossi non vengono prodotti a sufficienza ei globuli rossi si degradano in breve tempo. Soprattutto il sanguinamento nel sistema gastrointestinale e il sanguinamento mestruale intenso nelle donne possono causare perdite di sangue a lungo termine e di conseguenza anemia. La diminuzione della produzione di globuli rossi può svilupparsi come conseguenza dell'assunzione di alcuni nutrienti come ferro, vitamina B12, acido folico, riboflavina e rame inferiore al fabbisogno giornaliero o non essere assorbiti dal sistema digestivo. Se la struttura dei globuli rossi non è normale, vengono scomposti in breve tempo quando si trovano nel midollo osseo o nella circolazione, il che provoca anemia.

Rapida stanchezza e debolezza sono i sintomi più comuni

Il compito più importante dell'emoglobina è trasportare l'ossigeno prelevato dai polmoni alle cellule del corpo. Quando la quantità di emoglobina trasportata dai globuli rossi diminuisce, la quantità richiesta di ossigeno non può essere erogata alle cellule. La diminuzione della capacità di sforzo si verifica come un sintomo precoce nei pazienti con anemia. Sintomi come stanchezza, debolezza, palpitazioni e mancanza di respiro si verificano più rapidamente con la stessa quantità di sforzo nella persona che non ha avuto difficoltà nelle attività precedenti. Man mano che la quantità di emoglobina diminuisce, questi sintomi diventano più gravi e rapidi. In caso di anemia estrema, si possono osservare sintomi di debolezza, affaticamento, spossatezza, palpitazioni e mancanza di respiro anche a riposo. Oscurità, vertigini, tinnito, freddo alle mani e ai piedi sono altri disturbi.

Una valutazione dettagliata è molto importante nella diagnosi

Per una corretta diagnosi dell'anemia, è necessario sapere quali sono i reclami del paziente e come si sviluppa. Per non perdere un indizio importante, vengono valutati i problemi di salute importanti del paziente, la storia familiare, i farmaci, se presenti, e le malattie esistenti. Quindi, viene eseguito un esame dettagliato, inclusi tutti i sistemi del corpo. Il motivo per cui si sviluppa l'anemia è determinato dall'esecuzione degli esami necessari.

A seconda del tipo di anemia, sono disponibili molte opzioni di trattamento, dalla trasfusione di sangue al trapianto di midollo osseo.

L'approccio più efficace nel trattamento è trattare la causa sottostante. Ad esempio, il trattamento di un'ulcera che causa sanguinamento digestivo fermerà l'emorragia. La somministrazione simultanea di ferro risolve la carenza di ferro e l'anemia non si ripresenta. Al contrario, se il ferro viene somministrato solo per carenza di ferro, il ferro diminuisce nuovamente a causa dell'emorragia che continua dopo un po 'e l'anemia si ripresenta. Le donne con sanguinamento mestruale abbondante dovrebbero essere regolari con il supporto ormonale. Le sostanze che mancano nel sangue sono fortificate. Il ferro viene somministrato in caso di carenza di ferro, vitamina B12 in caso di carenza di vitamina B12, acido folico in caso di carenza di acido folico ed eritropoietina in caso di insufficienza renale cronica. Se l'anemia è abbastanza grave da ridurre la qualità della vita, vengono eseguite le trasfusioni di sangue. Nei casi in cui il sistema immunitario interrompe la produzione di globuli rossi o li scompone, vengono utilizzati farmaci che sopprimono il sistema immunitario. La milza può essere rimossa in varie situazioni che portano a un'eccessiva ripartizione dei globuli rossi. I farmaci che causano l'anemia vengono sospesi. Anche il trapianto di midollo osseo è tra le opzioni per l'anemia dovuta a malattie del midollo osseo.