6 motivi per tagliare in ritardo il cordone ombelicale del tuo bambino

Uno degli eventi più miracolosi della vita è la nascita. Quando i genitori prendono i loro bambini in braccio dopo un processo doloroso e difficile, pensano solo a essere sani e fanno tutto il necessario per questo. Ma lo sapevi che tagliare il cordone ombelicale del tuo bambino un po 'più tardi ha molti vantaggi? Assoc. Dott. Kudret Erkenekli ha fornito informazioni sui benefici del taglio tardivo del cordone ombelicale.

È necessario attendere almeno 30 secondi per tagliare il cordone ombelicale.

Dopo la nascita dei bambini, la placenta e il cordone ombelicale iniziano a contrarsi, pompando il sangue al neonato. Quando la pressione sanguigna è equilibrata, i battiti del cordone si fermano e il trasferimento di sangue al bambino termina. Naturalmente, nelle nascite di animali in natura, tutto il sangue nel cordone passa alla prole. Il taglio precoce del cordone ombelicale è iniziato negli esseri umani, soprattutto con l'aumento del parto in ospedale. Qual è il momento migliore per tagliare il cavo? Immediatamente dopo il momento della nascita, il cordone ombelicale del bambino colpito in grembo dalla madre termina spontaneamente quando si aspettano alcuni minuti. Quando il cavo viene bloccato e tagliato dopo che lo sparo è terminato, cioè aspettando da circa 30 secondi a 5 minuti, tutto il sangue nel cavo passa al bambino. Questo ha molti vantaggi per il bambino.

1- Il taglio tardivo del cordone ombelicale aumenta il volume del sangue e la concentrazione di emoglobina. È noto per ridurre significativamente l'anemia da carenza di ferro, proteggendo così il bambino dagli effetti collaterali legati all'anemia.

2- L'adattamento del bambino al mondo è facilitato dal sangue in eccesso che entra nei polmoni con la nascita.

3- Anche ritardare il taglio del cordone ombelicale per 30 secondi nelle nascite pretermine riduce i danni agli organi, specialmente nei bambini prematuri.

4- Riduce la possibilità di sanguinamento nel ventricolo cardiaco e la necessità di trasfusioni di sangue nei bambini nati prematuramente.

5- È efficace nell'aumento delle cellule staminali che svolgono un ruolo importante nello sviluppo dei sistemi immunitario, nervoso, cardiovascolare e respiratorio. La densità delle cellule staminali non è mai così alta come nel sangue fetale in qualsiasi momento della vita.

6- Si pensa che le scorte di ferro del bambino saranno piene in futuro e, allo stesso tempo, il neurosviluppo del bambino sarà influenzato positivamente dal taglio tardivo del cordone.

Anche in un bambino le cui condizioni generali non sono buone e richiede la rianimazione diretta, è necessario assicurarsi che il sangue del cordone ombelicale passi il più possibile al bambino accarezzando il cavo verso il bambino con il metodo della mungitura. Il miglior regalo che si può fare a un bambino al momento della nascita è il sangue del cordone ombelicale.