Lavorare seduto per molto tempo causa di malattie della colonna vertebrale

Se hai muscoli deboli, il tuo peso è maggiore di quanto dovresti essere, se hai un lavoro da scrivania, se sei costantemente in piedi o usi la forza del corpo nella tua vita quotidiana, se fumi, se non ti alleni regolarmente, hai 75 anni % candidato per malattie spinali. Le malattie legate alla colonna vertebrale iniziano con la debolezza dei muscoli della schiena e della parte bassa della schiena; appiattimento del collo e della vita, ernie della vita e del collo, scivolamenti della colonna vertebrale, curvature, calcificazioni in età avanzata e stenosi nel canale spinale.

Gli esperti del dipartimento di chirurgia del cervello, dei nervi e del midollo spinale del Memorial Antalya Hospital hanno fornito informazioni sulla prevenzione e il trattamento delle malattie spinali che causano l'ernia.

Se soffri di dolore da più di 6 mesi ...

Il primo sintomo delle malattie spinali è il dolore. La struttura genetica, il peso, l'occupazione, lo stile di vita, le abitudini e talvolta gli incidenti della persona sono efficaci nella formazione del dolore. Dolore; Ovunque il problema sia, proviene da quell'area a intervalli indeterminati o si verifica dopo che il corpo è teso e fa lunghe camminate. Il dolore, che aumenta di frequenza e si intensifica dopo poco, crea una sensazione di scossa elettrica che si diffonde alle braccia o scende ai piedi. Nei casi in cui la malattia progredisce in dolore; si aggiungono formicolio, bruciore, bruciore e perdita di forza. Il dolore che dura più di sei mesi e che si avverte alle gambe o alle braccia a determinati intervalli e non scompare, è considerato precursore di calcificazioni ed ernie della colonna vertebrale.

Anche gli organi interni possono essere colpiti

Alcuni dei reclami alla colonna vertebrale; Provoca dolore riflesso su organi come reni, cistifellea, stomaco e persino cuore. Ci sono anche dolori che si verificano dopo un movimento improvviso e inverso, tendendo o ferendo i muscoli e le articolazioni. Nel dolore persistente, il 99% può essere diagnosticato mediante esame e esami radiologici.

La chirurgia viene applicata se necessario

Nella colonna vertebrale; Nel trattamento di pazienti con diagnosi di calcificazione, midollo spinale e congestione nervosa, prima di tutto, i fattori di rischio dovrebbero essere eliminati. All'inizio del trattamento; si consigliano farmaci, riposo e esercizi di terapia fisica. Se i reclami del paziente aumentano nonostante le misure adottate, il tasso di successo della microchirurgia supera il 95% e fornisce conforto al paziente. Il principio generale nel trattamento dell'ernia lombare è quello di scegliere il metodo che provoca il minor danno al paziente e ai suoi tessuti e ha un rapido processo di guarigione. L'operazione viene eseguita con un'incisione chirurgica di soli 2 cm attraverso i tessuti molli e senza rimuovere il tessuto osseo. Nel periodo postoperatorio, i pazienti possono alzarsi in piedi entro 4-6 ore e vengono dimessi dopo 18-24 ore. Dopo che il paziente è stato dimesso, può tornare rapidamente alla sua vita lavorativa e sociale quotidiana dopo 10 giorni di letto e 10 giorni di riposo a casa. Ad alcuni pazienti dopo la terza settimana di intervento si consiglia un programma di fisioterapia e riabilitazione.

Prestare attenzione a questi per proteggere la colonna vertebrale;

  • Segui una dieta equilibrata e naturale.
  • Se lavori a una scrivania, fai spesso delle brevi pause e non trascurare di fare esercizi alla scrivania.
  • Abbi cura di mantenere il tuo peso ideale.
  • Non fumare.
  • Fai attività sportive che possono proteggere la colonna vertebrale, come il nuoto, almeno 3 volte a settimana.
  • Per brevi distanze, preferisci camminare piuttosto che prendere l'ascensore o guidare.
  • Sottoponiti regolarmente a controlli sanitari.
  • Evita i movimenti che forzeranno il tuo corpo e non sollevare carichi pesanti.