Trattamento non chirurgico per le malattie delle valvole cardiache in età avanzata

Gli esperti del Dipartimento di Chirurgia Cardiovascolare del Memorial Hospital hanno fornito informazioni sulla soluzione dei problemi avanzati della valvola cardiaca con il metodo percutaneo senza intervento chirurgico.

I pazienti anziani con valvola cardiaca possono ora recuperare la loro salute con il metodo non chirurgico. I problemi valvolari che si verificano soprattutto nei pazienti dopo i 90 anni vengono risolti con metodi interventistici e al paziente viene offerta una vita di qualità.

Il problema della valvola nei pazienti anziani può essere risolto con la chirurgia convenzionale?

La chirurgia porta problemi importanti ai pazienti anziani. I pazienti anziani spesso incontrano seri problemi nella valvola aortica e talvolta nella valvola mitrale a causa dell'aterosclerosi e dell'usura del corpo. Sfortunatamente, la soluzione di questi problemi non è sempre possibile con i metodi classici. Perché è molto rischioso eseguire un intervento di sostituzione valvolare su un paziente di 90 anni. Le complicanze postoperatorie possono causare scarsi risultati nei pazienti anziani. Come medici, incontriamo situazioni tali che a volte lasciamo i pazienti molto anziani al loro destino perché non possiamo operare. Soprattutto i pazienti anziani che fumano da molti anni possono presentare altre malattie oltre a problemi polmonari. Inoltre, potrebbe esserci un gran numero di problemi come operazioni contro il cancro, diabete, cioè malattie di accompagnamento. Tali situazioni impediscono ai pazienti anziani di essere operati.

È possibile risolvere i problemi valvolari senza intervento chirurgico per i pazienti anziani?

Al giorno d'oggi, ci sono una serie di metodi che danno meno traumi chirurgici e vengono applicati in modo più breve per risolvere i problemi valvolari dei pazienti anziani. In Turchia verrà applicato il metodo interventistico denominato impianto di valvola aortica percutanea, che ha una storia di 5 anni nel mondo ed è applicato in diversi centri molto importanti. In qualità di team di Cardiovascular Surgery del Memorial Hospital, stiamo lavorando per rendere queste procedure realizzabili nel nostro paese, parallelamente all'ulteriore sviluppo di queste metodiche e ai risultati più evidenti.

Saremo la prima squadra a implementare

Come squadra, abbiamo studi su questo tema nel nostro ospedale e abbiamo agito per realizzarlo per la prima volta in Turchia. Sebbene non sia un metodo con risultati completi, è un metodo promettente. Riteniamo che ci saranno ulteriori sviluppi. Nel prossimo futuro contribuiremo tecnologicamente a questo problema e potremo ottenere risultati positivi.

In che modo il metodo percutaneo (non chirurgico) è adatto ai pazienti anziani?

Con questo metodo, il paziente viene riparato o sostituito con un'incisione molto piccola o nessuna incisione chirurgica. Durante la procedura, cose che sono molto difficili da tollerare per il paziente come l'apertura del torace e l'arresto del cuore vengono bypassate e invece la valvola viene espansa principalmente per mezzo di un palloncino mentre il cuore batte. Entrando attraverso la vena inguinale o praticando una piccola incisione nell'area chiamata apice sulla punta del cuore, la valvola compressa in una camera speciale viene posizionata in quella zona della valvola. Tutte queste procedure vengono eseguite in modo interventistico con metodo percutaneo, proprio come l'angiografia. L'applicazione, in cui cardiologi e cardiochirurghi saranno insieme, è più complicata e saranno necessarie più attrezzature. Forse, in futuro, quando il metodo sarà stabilito e si ottengono ottimi risultati, sarà possibile eseguire questa procedura entrando dalla vena carotide o del collo. Come Memorial Cardiovascular Surgery, stiamo cercando di sviluppare una serie di metodi unici.

Il tasso di anziani è in costante aumento

I tassi di età nella popolazione stanno gradualmente aumentando. I governi stanno anche prendendo provvedimenti per affrontare questi problemi, che sono una delle maggiori spese in Europa e in America, che sono causati dalle spese sanitarie e in particolare dalle malattie degli anziani. Lo stesso problema, cioè il rapido aumento della popolazione anziana, sarà valido per la Turchia dopo un po '. Gli stessi problemi busseranno alla porta del nostro Paese nei prossimi 10-20 anni. È molto importante prendere il nostro posto nella tecnologia, essendo preparati per questo. Se la riparazione e la sostituzione della valvola con il metodo di impianto della valvola aortica percutanea porta buoni risultati, è un metodo che può essere applicato a pazienti giovani in futuro. Tuttavia, i metodi chirurgici classici sono ora validi. Anche questi sono migliorati molto rispetto agli anni precedenti.

Quante ore è il metodo di impianto percutaneo della valvola aortica? Per quanto tempo il paziente può tornare alla sua vita normale?

Il tasso di recupero del paziente dopo l'intervento chirurgico con valvola percutanea è davvero alto. Se il paziente non ha altre malattie, può riprendersi il giorno successivo o pochi giorni dopo la procedura e tornare alla sua vita normale. Anche se la persona ha altri problemi di salute, può riprendersi in un tempo molto più breve in terapia intensiva dopo gli interventi chirurgici classici. Il metodo è attualmente applicato per eliminare i problemi nella valvola aortica. Ci sono studi che dimostrano che i metodi percutanei possono essere utilizzati anche nei problemi della valvola mitrale in futuro. Nella valvola polmonare sul lato destro del cuore, la valvola percutanea viene utilizzata anche in pazienti con cardiopatia congenita, specialmente nei bambini piccoli, o in pazienti che hanno subito un'operazione.