4 regole d'oro che le donne devono seguire come approcci alla menopausa

"In realtà, il" Periodo della menopausa "non è l'inizio dell'invecchiamento, ma il periodo di maturazione per le donne". Ha fornito informazioni su "La menopausa, l'effetto della menopausa sulle donne e le regole da seguire per prevenire le malattie" prima della Giornata Mondiale della Menopausa con gli Specialisti del Dipartimento di Oncologia Ginecologica del Memorial Hospital.

All'inizio degli anni Quaranta, comincia a venire in mente la menopausa. È un periodo che fa riflettere le donne ed emoziona più o meno ogni donna.

"Comincio a invecchiare?" La risposta alla domanda è sia "Sì" che "No".

In effetti, iniziamo ad invecchiare dal momento in cui nasciamo. Ogni giorno che passa, diminuisce di un giorno in più dalla nostra vita rimanente, ma se si pensa che l'età media umana è di circa 75 anni, l'invecchiamento è forse l'inizio della maturità, non gli anni '40.

La menopausa è molto importante per la salute delle donne ed è un periodo che deve essere trattato con attenzione. Il motivo è;

Il 40-45 per cento dei tumori che si verificano nel corpo femminile provengono dagli organi genitali. Cancro al seno, cancro ovarico, cancro uterino, cancro cervicale, cancro degli organi genitali esterni. L'età più comune di queste malattie è compresa tra i 40 ei 55 anni. Questo è ciò che conta davvero in menopausa.

Se le donne possono mostrare l'attenzione necessaria a questa età, hanno grandi possibilità di progredire in termini di contrarre malattie precocemente.

Regole da seguire per proteggersi dai tumori durante la menopausa:

REGOLA 1- Le donne in menopausa devono sottoporsi a visita ginecologica ogni 6 mesi. (In questo esame, il seno dovrebbe essere assolutamente esaminato, alle donne dovrebbe essere insegnato a controllare il seno una volta al mese.) Durante la visita ginecologica, dovrebbe essere eseguito anche un esame ecografico.

Se due dei parenti di primo grado in una famiglia hanno un cancro al seno o alle ovaie, si può dire che queste persone sono nel gruppo a rischio di cancro alle ovaie. Queste persone non dovrebbero mai perdere i loro controlli di 6 mesi. Inoltre, sebbene siano state affermate molte cose che potrebbero rappresentare un rischio per la malattia (poche nascite o mancanza di figli, mestruazioni precoci, mestruazioni tardive, ecc.), Non esiste un'opinione definita su questo problema. L'uso della pillola anticoncezionale per 2 anni riduce il rischio di cancro alle ovaie del 50% e il suo uso per 5 anni del 70%. Anche se ci sono tali fattori di riduzione del rischio, i controlli di routine non dovrebbero essere saltati durante il periodo della menopausa.

REGOLA 2- Uno striscio vaginale dovrebbe essere eseguito una volta all'anno. (Lo striscio è un test di screening. Quando viene rilevato un reperto sospetto nello striscio, la regione cervicale deve essere valutata con un metodo ottico (esame colposcopico) e il tessuto deve essere prelevato da quest'area per l'esame patologico. Si tratta di una secrezione vaginale sanguinante. Sfortunatamente, nelle fasi avanzate della malattia, c'è un significativo sanguinamento vaginale e dolore.)

REGOLA 3- La mammografia dovrebbe essere eseguita una volta all'anno.(Se c'è un cancro al seno in famiglia, dovrebbe essere iniziato prima dei quarant'anni.)

REGOLA 4- Gli esami del sangue e i valori ormonali (come FSH, PRL, TSH) dovrebbero essere esaminati annualmente. Emocromo, sedimentazione, zucchero, colesterolo, ecc. parametri così importanti dovrebbero essere rivisti.