Consigli sulla prevenzione delle malattie cardiache

La chiave per una vita più lunga e più sana sta nei piccoli cambiamenti che apporti al tuo stile di vita. Responsabile del Dipartimento di Chirurgia Cardiovascolare presso il Memorial Hospital Prof. Dott. Bingür Sönmez ha fornito informazioni su come combattere le malattie cardiache. Affermando che i parenti dei pazienti cardiopatici che vogliono vivere una vita sana hanno grandi doveri, il Prof. Dott. Sonmez ha parlato di modi per prevenire le malattie cardiache.

Mangiare sano!

Consuma cibi sani per la salute del tuo cuore. Evita i grassi di origine animale come il burro e il sego per ridurre il colesterolo al livello richiesto e prevenire le malattie cardiache. Scegli oli vegetali come olio d'oliva, girasole, olio di mais e soia. Evita il più possibile di mangiare carne rossa. Lascia che le tue preferenze di carne siano pesce, tacchino o pollo. Includi fonti di proteine ​​prive di colesterolo come fagioli, lenticchie e piselli nella tua dieta. Consumare scremato o magro, latticini e latticini. Latte concentrato, fegato e frattaglie come la trippa; Evita cibi come salsiccia, salsiccia, salame. Frutta e verdura a basso contenuto calorico contengono sostanze che proteggono dalle malattie cardiache. Consumare 5 porzioni di frutta e verdura al giorno. Preferisci la farina di frumento non trasformata (integrale) invece della farina bianca nella tua dieta. Insegna ai tuoi figli a mangiare gombo, fagioli, insalata e frutta, oltre a polpette e riso. Tieni i tuoi figli lontani da fast food e hamburger.

Presta attenzione al tuo girovita!

Tieni presente che l'accumulo di grasso intorno all'addome aumenta soprattutto il rischio di malattie cardiovascolari e la circonferenza della vita non deve superare gli 88 cm nelle donne e i 102 cm negli uomini. Cerca di sbarazzarti del tuo peso in eccesso. Per questo, smetti di fare spuntini e mangiare pasti veloci tra i pasti. Ricorda che la perdita di peso lenta e costante è più sana e più permanente. La perdita di peso è il primo passo per una vita sana. Perdere peso; Riduce la pressione sanguigna, la glicemia, i lipidi nel sangue e il rischio di morte prematura.

Ritarda la menopausa!

L'ormone estrogeno protegge le donne dall'arteriosclerosi. Tuttavia, poiché l'ormone estrogeno scompare con la menopausa, nelle donne inizia un processo anormale di aterosclerosi. Pertanto, il trattamento deve essere applicato per ritardare la menopausa. Sebbene ci siano controversie sul fatto che questo ormone aumenti il ​​rischio di cancro al seno, secondo le statistiche, 250.000 donne muoiono di malattia coronarica ogni anno negli Stati Uniti. Il numero di morti per cancro al seno è di circa 45.000. In breve, il rischio è maggiore nella malattia coronarica.

Fai esercizio regolarmente, evita lo stress!

Evita la pigrizia e lo stress eccessivo. L'esercizio fisico regolare protegge dalle malattie cardiache e dall'infarto. Rafforza il tuo cuore, ossa e muscoli. Tuttavia, se hai intenzione di iniziare uno sport che richiede uno sforzo intenso dopo i 35 anni, assicurati di avere un buon controllo del cuore contro il rischio di malattie cardiache nascoste. L'esercizio ideale sono le lunghe passeggiate. Cammina a passo svelto per 5 chilometri in 45 minuti per bruciare il colesterolo cattivo nel sangue. Se si verificano disturbi come dolore al petto, debolezza, crampi, mancanza di respiro durante l'esercizio, interrompere immediatamente l'esercizio.

Non spingere i tuoi limiti nel tuo lavoro!

Non forzare mai le tue capacità e possibilità in termini di lavoro e professione. I problemi di infarto sono comuni, soprattutto nelle aziende familiari. I figli di famiglie benestanti ricevono un'ottima istruzione all'estero e vengono portati all'alta dirigenza dell'azienda in giovane età. Tuttavia, poiché non ha esperienza professionale, questa persona cerca costantemente di mettersi alla prova con la sua famiglia e sperimenta lo stress. Alla fine, la pesante responsabilità che gli viene posta sulle spalle gli fa venire un infarto. Quindi non dare ai tuoi figli responsabilità per cui non sono preparati.

Tieni sotto controllo la tua salute!

Se hai una storia familiare di malattie cardiache, se sei obeso, hai il diabete o la pressione alta, se sei un fumatore, dopo i 30 anni, se non lo sei, fai i seguenti test: Colesterolo totale, HDL (benigno colesterolo), LDL (colesterolo maligno), tigliceridi e zucchero nel sangue. Fai misurare regolarmente la pressione sanguigna alta, ad eccezione dei lipidi nel sangue. Per proteggersi dalla malattia coronarica, il primo gruppo dovrebbe assumere 30 mg di aspirina, dopo i 40 anni, il secondo gruppo dovrebbe assumere 100 mg di aspirina al giorno.

Ottieni supporto psicologico!

Discuti della tua malattia e dei tuoi problemi con la tua famiglia o l'ambiente con uno psichiatra di collegamento. Lo psichiatra di collegamento esamina i disturbi causati da una malattia organica (la tua malattia cardiaca) sulla tua psicologia.

Non avere fretta!

Sii in pace con te stesso, la vita, la tua famiglia, il tuo coniuge e i tuoi amici. Se sei una persona impaziente (personalità di tipo A) che decide molto velocemente, parla velocemente, cerca di salire le scale pochi gradini contemporaneamente, rallenta. Nella personalità di tipo A, il livello di adrenalina nel sangue diventa troppo alto, il che provoca spasmi. Per ridurre il rischio, cerca di essere una persona più gentile, calma e pacifica.

Limita l'alcol!

Non stiamo dicendo che l'alcol fa bene al tuo cuore. Ma se hai intenzione di bere, scegli il vino rosso, che è noto per aumentare il colesterolo benefico (un bicchiere al giorno). Tuttavia, se non bevi vino rosso, puoi mangiarlo con semi d'uva che contengono ingredienti che proteggono il cuore. I semi d'uva vengono venduti come polvere e capsule.