Attenzione ai 9 sintomi della depressione!

La depressione, uno dei disturbi più importanti della nostra epoca, è comune a tutte le fasce d'età. È di grande importanza ottenere un aiuto esperto per combattere questo problema che influisce in modo significativo sulla qualità della vita della persona, per non disconnettersi dalla vita sociale, per esercitare e condividere i problemi con gli amici. Prof. Dott. Ercan Abay ha fornito informazioni sui sintomi della depressione e sulle precauzioni da prendere.

1 persona su 5 sperimenta la depressione ad un certo punto della propria vita.

Dolori profondi, stress, noia, condizioni di vita, problemi economici ... Questo elenco può allungarsi. Questi tipi di problemi che ogni persona può incontrare nella propria vita possono causare problemi di umore quando diventano ingestibili. Tuttavia, lo stato di tristezza e dolore che impedisce le attività quotidiane, richiede molto tempo e interrompe la funzionalità può essere un sintomo dello sviluppo della depressione. Per fare una diagnosi di depressione, alcune caratteristiche della persona dovrebbero essere messe in discussione.

  1. Umore depresso: Nella persona prevale uno stato d'animo depresso, triste, cupo e travagliato.
  2. Indifferenza: Il tuo interesse per le attività quotidiane (come leggere, fare esercizio, guardare la TV) che sono state svolte con affetto in precedenza potrebbe diminuire.
  3. Disturbi del sonno: in questo caso, dormire Si possono osservare tabelle come l'incapacità di entrare nello stato di sonno, svegliarsi frequentemente, svegliarsi presto la mattina o aumento della sonnolenza. Le persone depresse tendono a sdraiarsi anche se non dormono, il che è una caratteristica notevole nella persistenza del disturbo.
  4. Problemi di appetito: La persona può perdere peso. Nell'ultimo mese, il 5% del peso medio senza dieta, almeno 4-5 kg. può essere dato. Alcune persone depresse possono anche sperimentare un aumento di peso.
  5. Difficoltà di concentrazione: In caso di depressione, la persona è distratta e ha difficoltà a concentrarsi.
  6. Stanchezza: C'è una diminuzione dell'energia fisica.
  7. Irrequietezza o ritardo psicomotorio: La depressione provoca uno stato di agitazione o una diminuzione delle funzioni psicologiche.
  8. Pensieri privi di colpa: È possibile sentirsi in colpa per gli eventi vissuti, oltre a sentirsi inutili.
  9. Pensieri pericolosi per la vita: Nella persona si possono vedere pensieri, tendenze o tentativi di morte, cioè il suicidio.

Se negli ultimi 15 giorni hai notato almeno 5 di questi sintomi a un livello tale da interrompere il flusso di routine della tua vita, potrebbe significare che stai affrontando una depressione maggiore e hai bisogno di aiuto psichiatrico.

Non è vero che le droghe creano dipendenza

Depressione; È classificato come leggero, medio e pesante. La psicoterapia e la terapia farmacologica vengono alla ribalta nella lotta contro la depressione. Tuttavia, è anche importante che la persona si eserciti e presti attenzione alla dieta. La psicoterapia con sessioni frequenti può essere sufficiente da sola se la depressione è lieve o moderata, ma nelle depressioni gravi, i farmaci sono una priorità e la psicoterapia può essere aggiunta quando la gravità della depressione inizia ad attenuarsi. C'è una falsa convinzione nella società che i farmaci per la depressione creano dipendenza. Sebbene alcuni effetti collaterali di tali farmaci possano essere osservati in alcune persone, passano entro 1-2 settimane. Entro 3 settimane, la persona può beneficiare della terapia farmacologica. Tuttavia, questo farmaco da solo potrebbe non essere sufficiente. È anche importante prendere la terapia cognitivo-comportamentale, che include tecniche come la strutturazione cognitiva che regola la visione della persona sulla vita, sostituisce i pensieri automatici negativi con pensieri alternativi positivi e può prevenire l'emergere di episodi depressivi.

Non smettere di socializzare e fare molte passeggiate

In caso di depressione, è importante che la persona eviti di cercare rimedi o cattive abitudini da sola. Per rafforzare la salute mentale, è necessario essere il più socievoli possibile e condividere i problemi con persone conosciute e amichevoli. È anche importante non evitare i professionisti della salute mentale, consultare i medici di famiglia su questo argomento e ottenere aiuto. È noto che l'attività fisica, in particolare la camminata veloce, ha un effetto antidepressivo. Va ricordato che 30 - 40 minuti di camminata veloce prima del tramonto prima di cena la sera facilitano il passaggio al sonno e hanno un effetto antidepressivo.

Può essere utile non consumare bevande contenenti caffeina ed evitare l'alcol. Inoltre, se la persona ha una tendenza al suicidio e tali pensieri, deve essere indirizzata a uno specialista dai suoi parenti.