Attenzione agli alimenti dimagranti durante il Ramadan!

Poiché il lungo periodo di digiuno durante il Ramadan rallenta il metabolismo, potrebbe essere inevitabile aumentare di peso quando viene mantenuta la dieta normale. Gli specialisti del dipartimento di nutrizione e dieta del Memorial Ataşehir Hospital hanno affermato che gli alimenti che causano l'accumulo di grasso nel corpo dovrebbero essere evitati soprattutto durante il digiuno e hanno fornito informazioni sulla sana alimentazione durante il Ramadan.

La pasticceria e le ciambelle mangiate in suhoor ti fanno venire fame velocemente e aumentano di peso

Scegliere gli alimenti giusti, soprattutto in suhoor, previene la fame durante le ore di digiuno durante il giorno, riduce la voglia di dormire e dona vitalità al corpo per una giornata più dinamica. In suhoor, uova, formaggio, latte, yogurt, pane, farina d'avena, olive, noci, zuppa, composta o frutta possono essere preferiti per fornire pienezza. Soprattutto perché gli alimenti contenenti proteine ​​rallentano la digestione nello stomaco e ritardano lo svuotamento; Pertanto, prolunga il periodo di sazietà. Gli alimenti ad alto contenuto di liquidi come zuppa, latticello, latte o composta coprono il volume, mantenendoli pieni e soddisfacendo il fabbisogno di liquidi. Invece di pasticceria, pasticceria, toast, soudjouk, salame, cibi pesanti per suhoor; La scelta di cibi leggeri per la colazione come uova, formaggio e latte aiuta a mantenersi in forma. Latte, uova, formaggio, pane integrale, noci e frutta o melassa tahina possono essere acquistati per dessert. A volte può essere preferito in alimenti come latte o yogurt e muesli di farina d'avena per essere pratico. Tuttavia, oltre a questi alimenti, dovrebbero essere consumati 1 pera di media grandezza, mela, pesca e frutta secca come nocciole e mandorle. È utile nel prolungare il periodo di saturazione di tali alimenti.

Mangia verdure e insalate invece di riso e pasta

Farina iftar fritta, piatti in pentola pesanti preparati con burro, dessert pesanti a base di pasta, riso e piatti simili a pasta consumati in grandi quantità; aumenta il grasso nel corpo. Poiché il grasso e l'aumento di peso aumentano la sensazione di peso, la persona si sente stanca ed esausta, non energica. Grande attenzione dovrebbe essere prestata alla quantità e al tempo di cibo consumato. Per esempio; Una persona che mangia un solo tipo di riso o pasta e mangia un dessert ogni sera può iniziare a sentirsi stanca e riluttante dopo alcuni giorni. Perché questo tipo di dieta sconvolge l'ordine intestinale influenzando in primo luogo il meccanismo digestivo; Provoca gonfiore e costipazione. Invece di consumare molti cibi come olive, datteri, antipasti, pasticcini, noci, albicocche e fichi, sarebbe più adatto e salutare scegliere un solo dattero o un'oliva. Iftar viene consumato prima con la zuppa, poi un piatto di verdure con carne o verdure con olio d'oliva, carne alla griglia, yogurt, pane e insalata, l'iftar può essere terminato.

Non consumare bevande acide con sensazione di sete durante l'iftar

Normalmente, il fabbisogno medio giornaliero di liquidi delle donne è di 2,7 litri e gli uomini di 3,7 litri. Il resto di questi 12-14 bicchieri d'acqua dovrebbe essere soddisfatto da cibi e bevande liquidi come soda, ayran, zuppa, composta e frutta e verdura. Corpo disidratato; Provoca stanchezza, crampi muscolari, pelle secca, difficoltà nel sistema digerente, vertigini e sensazione di calore. Per questo motivo, è necessario non trascurare il consumo di liquidi dopo il suhoor, durante l'iftar e dopo essere andati a letto. È importante evitare il più possibile le bevande acide e gassate.

Evita i dolci con pasta e sorbetto.

Durante il Ramadan, la maggior parte delle persone che digiunano tutto il giorno a digiuno aumenta il desiderio di dessert dopo cena. Quello che si dovrebbe fare qui è limitare il consumo di dessert e scegliere la scelta giusta. Ad esempio, invece di scegliere baklava, künefe o tulumba, dovresti preferire güllaç, kazandibi, gelato o coppe di frutta. Tutti loro non dovrebbero essere consumati allo stesso tempo. Ad esempio, anche se si consumano i dolci con pasta e sorbetto, il künefe può essere assunto in un modo che non superi 1-2. Güllaç, kazandibi, budino e dessert alla frutta sono dolci molto salutari.

Oltre ad essere deliziosa, la pita è anche appetitosa.

La pita del Ramadan è composta da farina bianca e ha più calorie rispetto ad altri tipi di pane. Aumenta l'appetito invece di diminuirlo man mano che si mangia; Poiché ha un indice glicemico elevato, aumenta e diminuisce rapidamente la glicemia, quindi è un alimento che aumenta la voglia di mangiare mentre si mangia. Può essere immagazzinato rapidamente e aumentare il grasso nella persona. Poiché è un alimento che aumenterà il desiderio di essere consumato, provoca aumento di peso nelle persone con obesità o sovrappeso. Pertanto, è utile limitarne il consumo.