Diabete ed effetti collaterali sistemici

I medici del Memorial Hospital Diabetes, Hypertension and Cardiology Center hanno anche fornito informazioni sugli effetti collaterali sistemici del diabete. Il diabete, noto anche come diabete, è una malattia permanente. Se hai il diabete, significa che il tuo corpo non può utilizzare l'energia nel cibo che mangi correttamente. Tuttavia, è importante utilizzare l'energia negli alimenti per la tua salute. Il diabete è una malattia molto importante in quanto può causare complicazioni. Scopo del trattamento del diabete; Serve sia a creare benessere quotidiano che a prevenire lo sviluppo di complicazioni a lungo termine. Dopo aver vissuto per molti anni come un paziente diabetico, alcuni problemi possono verificarsi agli occhi, ai reni, ai nervi e ai piedi di alcune persone. Il rischio di cuore malattie vascolari e ipertensione arteriosa nei pazienti diabetici. Possono causare danni ad alcuni organi,

Danni ai piccoli vasi sanguigni:

Il diabete può danneggiare le dita delle mani e dei piedi, la pelle e i piccoli vasi sanguigni che trasportano il sangue ad altre parti del corpo. Un livello elevato di zucchero nel sangue può indebolire i piccoli vasi sanguigni, soprattutto se anche la pressione sanguigna è alta. Inoltre, un livello elevato di zucchero nel sangue induce i globuli rossi a perdono la loro elasticità e queste cellule sono troppo piccole per essere attraversate Danni ai vasi sanguigni Il vaso indebolito o danneggiato spesso si rompe.

Danni agli occhi:

Quasi tutti i pazienti diabetici hanno malattie oculari temporanee o progressive dovute al diabete nel tempo. Questi disturbi, oltre alla rottura temporanea dell'occhio dovuta a fluttuazioni della glicemia, in altre parole, a variazioni del numero di bicchieri; Il cristallino, la retina, il nervo visivo, i muscoli che muovono i nostri organi visivi in ​​varie direzioni, la cavità oculare in cui si trova l'occhio, cioè l'orbita, sono interessati.Tutti questi possono causare disturbi per una semplice differenza nel numero di occhiali a grave compromissione della vista nei pazienti diabetici. La più importante complicanza del diabete che minaccia la vista; È il danno causato dalla retina, che si trova nella parte posteriore del bulbo oculare. Quando viene diagnosticato il diabete, il paziente deve sottoporsi a un esame completo del fondo oculare. Coloro che hanno il diabete di tipo 1 da più di cinque anni dovrebbero sottoporsi a un controllo degli occhi almeno una volta all'anno.In quelli con diabete di tipo 2, questo controllo dovrebbe essere fatto almeno una volta all'anno, iniziando non appena la malattia viene appresa. Quando i problemi agli occhi vengono rilevati precocemente, esistono misure e trattamenti per impedire che raggiungano dimensioni che possono influire sulla vita del paziente. Per esempio; Il trattamento laser tempestivo nella retinopatia diabetica può ridurre il rischio di una grave perdita della vista di circa il 60%.

Danni ai reni:

Una delle complicanze croniche del diabete è la malattia renale chiamata "nefropatia". Questa malattia si osserva da più di dieci anni nel 35% dei diabetici di tipo 1. Se viene diagnosticata una nefropatia, che ha una diminuzione della funzione renale, nel primo periodo, la sua progressione viene interrotta e invertita da un'intensa attività di insulina e da uno stretto controllo.

Provoca aterosclerosi e malattie cardiache, danni ai principali vasi sanguigni:

Il diabete accelera lo sviluppo dell'arteriosclerosi, nota anche come "aterosclerosi", e aumenta l'incidenza della malattia coronarica. Fattori di rischio cardiovascolare come glicemia alta e alta percentuale di grassi nel sangue, obesità e consumo di tabacco accelerano la formazione di malattie cardiovascolari. Per questo motivo, i pazienti diabetici dovrebbero misurare i livelli di grasso nel sangue (colesterolo totale, HDL, LDL, VLDL e triglicridi) ogni 3-6 mesi Il colesterolo è uno dei fattori importanti che influenzano il diabete. Il diabete può anche danneggiare i vasi sanguigni che circondano il cuore, le braccia, le gambe e le vene che trasportano il sangue al cuore. I danni alla superficie interna delle vene causano perdita di flessibilità. Il colesterolo nel sangue viene mantenuto in luoghi danneggiati e le arterie si bloccano nel tempo. Di conseguenza, il cuore deve lavorare di più per far passare il sangue attraverso vene sempre più ostruite. Ciò può causare attacchi di cuore, ictus / ictus, aumento della pressione sanguigna, insufficiente afflusso di sangue a braccia, gambe e testa. Anche il cuore ei vasi sanguigni possono essere danneggiati nelle persone senza diabete, ma sono più alti nei pazienti con diabete. La guarigione più lenta di tagli e ferite nei pazienti, la comparsa di crampi alle gambe di alcuni pazienti durante il riposo e lo svenimento a breve termine in alcuni pazienti sono segni che i grandi vasi sanguigni dei pazienti diabetici sono danneggiati. Questi reclami possono essere dovuti a ragioni diverse dalle malattie vascolari. È necessario segnalare questi sintomi al proprio medico per trovare la vera causa. Anche situazioni di emergenza come sensazione di pressione o al petto, sudorazione fredda, vertigini dovrebbero essere condivise immediatamente con il medico.

Danni ai nervi:

Il diabete può anche danneggiare le cellule nervose. Il nome medico per questo è "neuropatia". Quando la glicemia è alta, le cellule nervose si gonfiano e si degradano. Nel tempo, non riescono a svolgere la loro funzione di base di trasmettere segnali agli organi del corpo. Il danno a determinati nervi provoca sensazioni di formicolio, intorpidimento, bruciore, dolore o pulsazioni ai piedi e alla parte inferiore delle gambe. I sintomi della neuropatia possono verificarsi di tanto in tanto e scomparire di tanto in tanto. Molti pazienti riferiscono che il loro dolore diminuisce quando il loro livello di zucchero nel sangue è vicino alla normalità.

I problemi sessuali sono causati da:

A causa di danni ai nervi, può anche influire negativamente sulla salute sessuale. Per esempio; disfunzione erettile (impotenza) negli uomini e diminuzione della capacità di raggiungere l'orgasmo nelle donne.

Diminuzione della capacità di combattere le infezioni:

I danni ai piccoli vasi sanguigni impediscono a una quantità sufficiente di sangue di raggiungere la pelle. L'alto livello di zucchero nel sangue rallenta il sistema di lotta dell'organismo contro i germi e, insieme, aumenta il rischio di infezione nei pazienti diabetici. Le infezioni possono verificarsi in bocca, piedi, polmoni, vescica, organi genitali o pelle. C'è una maggiore tendenza alla formazione di funghi nella pelle e nelle mucose. Possono verificarsi frequenti infezioni, soprattutto ai piedi e all'inguine. L'infezione orale può causare malattie gengivali e altri problemi dentali. Quando i nervi sono danneggiati, lesioni e tagli non possono causare alcun dolore.Il paziente, che non può rendersi conto che la ferita o il taglio si è verificato, può causare l'infezione della ferita. A causa della quantità di sangue insufficiente e dell'alto livello di zucchero nel sangue, la capacità del corpo di combattere le infezioni e guarire la ferita può essere indebolita. Ciò può provocare la morte dei tessuti cutanei e di altri tessuti. Di fronte a un tale sviluppo, le parti morte devono essere rimosse e pulite chirurgicamente. Se necessario, dovrebbe essere vaccinato contro il diabete e le malattie microbiche. Le precauzioni necessarie, soprattutto in termini di tubercolosi, dovrebbero essere prese secondo il consiglio del medico.

Per informazioni dettagliate: 444 7 888