Puoi sbarazzarti della sindrome del tunnel carpale in 10 minuti

Il fatto che il computer faccia parte della vita quotidiana può rendere le cose più facili e portare importanti problemi di salute. Problemi alla colonna vertebrale dovuti a disturbi della postura, problemi agli occhi causati dall'osservazione dello schermo, nonché l'uso a lungo termine di tastiera e mouse possono aprire la strada alla sindrome del tunnel carpale, vale a dire la malattia del canale del polso. Memorial Ataşehir Hospital Dipartimento di Chirurgia del Cervello, dei Nervi e del Midollo Spinale op. Dott. Mustafa Önöz ha fornito informazioni sulla sindrome del tunnel carpale e sui metodi di trattamento.

Le casalinghe e gli impiegati dovrebbero stare più attenti

Sindrome del tunnel carpale; È una malattia causata dalla compressione del nervo che passa attraverso il polso nel canale che attraversa. Il "tunnel carpale" è ricoperto da una spessa struttura a livello del polso e nella parte superiore. I tendini che forniscono il movimento delle dita e il nervo mediano si trovano in questo canale. Il nervo mediano fa principalmente sentire le dita e le dita fanno un po 'di movimento. La pressione del nervo nel canale causa la sindrome del tunnel carpale. La sindrome del tunnel carpale, cioè la malattia del canale del polso, si verifica principalmente nelle persone che usano la mano con sempre maggiore forza. È una malattia delle persone che ripetono costantemente gli stessi movimenti della mano e del polso. La sua incidenza è alta in professioni come quelle che usano il computer per molto tempo, suonano strumenti musicali, casalinghe che fanno artigianato, quelle che lavorano con utensili manuali pesanti e quelle che usano strumenti manuali vibranti. Oltre a questi, alcune malattie croniche, acromegalia, diabete, malattie della tiroide, gotta e obesità possono anche essere viste frequentemente durante la gravidanza. La sindrome del tunnel carpale si verifica più frequentemente nelle donne di età superiore ai 40 anni.

I sintomi possono essere confusi con l'ernia cervicale

I primi sintomi della sindrome del tunnel carpale; intorpidimento, formicolio e perdita di sensibilità alle dita. Ci sono dolori alla mano, alle dita e al braccio. Questi problemi sono più comuni di notte e possono persino raggiungere livelli inquietanti per risvegliare le persone dal sonno. I pazienti esprimono di essere sollevati agitando, stringendo e sfregandosi le mani. Il dolore e l'intorpidimento aumentano nelle attività di spremitura e pulizia in cui la mano è difficile. Il dolore e l'intorpidimento a volte si diffondono al braccio, a volte alla spalla e al collo. Nei seguenti casi, si verificano scioglimento dei muscoli del pollice, debolezza e difficoltà nei movimenti di trattenere e afferrare. I sintomi della sindrome del tunnel carpale possono essere confusi con le ernie del collo che colpiscono altri nervi. Inoltre, problemi simili possono verificarsi in altre malattie metaboliche, in particolare il diabete, che colpiscono il sistema nervoso.

Se le tue dita sono intorpidite durante la gravidanza

A causa dell'eccessiva ritenzione idrica in gravidanza, il canale carpale risente di questa situazione. Il nervo mediano è sotto pressione a causa del fluido in eccesso. Intorpidimento, dolore e formicolio alle mani e alle dita. Di solito si risolve spontaneamente dopo la nascita. Come trattamento per le donne incinte; Vengono utilizzati metodi come evitare movimenti violenti della mano e del polso, utilizzare una stecca a riposo per appoggiare il polso, mantenere il peso sotto controllo con l'assunzione di sale e acqua e gli esercizi per il polso.

Possibile sbarazzarsi del dolore in 10 minuti

La diagnosi della sindrome del tunnel carpale può essere fatta in gran parte ascoltando la storia del paziente e l'esame obiettivo. Tuttavia, può essere richiesto un esame EMG (elettromiografia) per confermare la diagnosi e per vedere il grado di pressione. Il trattamento della sindrome del tunnel carpale può essere eseguito nelle fasi iniziali sotto forma di stecche notturne e farmaci antinfiammatori, steroidi locali o iniezione di anestetico locale. La presenza di forti dolori e perdita di forza in alcuni casi, che compromette la qualità della vita della persona, richiede un intervento chirurgico. Il metodo preferito nella chirurgia della sindrome del tunnel carpale è l'operazione di "decompressione del nervo mediano". Il legamento che comprime il nervo viene tagliato. Questo legame poi guarisce da solo. Dopo il recupero, l'area del tunnel si rilassa. La chirurgia della sindrome del tunnel carpale eseguita in anestesia locale può essere eseguita anche sotto sedazione, a seconda delle preferenze del paziente. Circa 10 minuti dopo l'intervento per la sindrome del tunnel carpale, il dolore cessa e il paziente viene dimesso lo stesso giorno. Dal primo giorno dopo l'operazione, può essere eseguito a condizione che i movimenti delle dita e del polso non siano forzati. Dopo che il paziente è stato dimesso, il sito della ferita viene controllato e i punti vengono rimossi il 10 ° giorno. Durante questo periodo, possono essere consentiti lavori che non richiedono coercizione. Dopo che i punti sono stati rimossi, vengono eseguiti esercizi per il polso in acqua calda e esercizi di rafforzamento con una palla antistress per garantire la morbidezza del polso.

Non sforzare il polso

Per evitare la sindrome del tunnel carpale, prima di tutto, dovrebbe essere evitato il lavoro che affatica mani e polsi. La mano e il polso devono essere protetti da sforzi eccessivi. Le persone che usano le mani e le dita a causa della loro professione non dovrebbero tenere il polso sempre piegato. Nell'uso del computer, è importante utilizzare un mouse adatto, utilizzare un tappetino per mouse supportato in silicone, non sollevare carichi pesanti, non appoggiarsi al tavolo per caricare il polso, non fare lavori manuali e bucato a mano. I muscoli dovrebbero essere rafforzati facendo esercizi per rafforzare le mani, i polsi e le dita.